La mia prima AUTO ELETTRICA⚡

Pubblicato il 10 apr 2021
visualizzazioni 44 895
15

Elena affronta per la prima volta l'esperienza di guida di un'auto elettrica: come si ricarica? come prepararsi? Tra fotovoltaico a casa e tessere per le colonnine, ecco come è andata la sua sfida con una Renault Twingo Electric...
ATTREZZATURA:
📷 GoPro Hero 9: amzn.to/2LReGDy
🎤 Rode Wireless Go: amzn.to/3rUKerB
✔️ ARTICOLO: bit.ly/3dRfqT9
🙂 ISCRIVITI AL CANALE: bit.ly/31YHe0q
👍 Cosa ne pensi? Lascia un LIKE e dicci la tua nei commenti
🚗 Facebook ► hdmotori
🚙 Twitter ► HDmotori
🚲 Telegram ► telegram.me/HDmotori
🚚 Instagram ► hdmotori
#AutoElettrica #AutoElettriche #EV

HDmotori
Commenti  
  • HDmotori

    HDmotori

    29 giorni fa

    👍 Cosa ne pensi? Lascia un LIKE e dicci la tua nei commenti
    ✔️ ARTICOLO: https://bit.ly/3dRfqT9
    🙂 ISCRIVITI AL CANALE: http://bit.ly/31YHe0q

    • Manuel Dignani

      Manuel Dignani

      21 giorno fa

      @Massimo Pandolfini Non necessitano di essere ricaricate di notte. Poi se si ha un impianto fotovoltaico privato ricaricare l'auto di notte = pagare bolletta.

    • Massimo Pandolfini

      Massimo Pandolfini

      21 giorno fa

      @Manuel Dignani Hai affermato "Le batterie delle auto elettriche non vanno mai ricaricate di notte per averla piena la mattina". Perchè? Io penso che un auto elettrica sia più logico caricarla di notte quando, solitamente, si dorme e quando essendo ferme tante attività produttive (covid a parte) le centrali elettriche lavorano a vuoto essendoci meno richiesta/assorbimento di corrente elettrica.

    • Manuel Dignani

      Manuel Dignani

      26 giorni fa

      @Massimo Pandolfini non serve ricaricare di notte. Si può farlo ma non è obbligatorio

    • Massimo Pandolfini

      Massimo Pandolfini

      26 giorni fa

      @Manuel Dignani Perchè le batterie non vanno ricaricate di notte? Sembra un'affermazione buttata a caso. Ci sarà un elettronica di controllo che impedisce eventuali sovraccariche.

    • Manuel Dignani

      Manuel Dignani

      28 giorni fa

      Quando detto "zona traffico limitato non era vero poiché c'era parcheggiata una vecchia Focus, un vecchio SUV presumibilmente Diesel. Altro errore parlare dell'accelerazione, in una macchina da città non serve, e poi non si lamenti nessuno dell'autonomia. Tutte le auto elettriche inclusa Renault Twizy e Citroen Ami e anche TESLA MODEL 3 E MOLTISSIME ATRE hanno anche il cavo da presa a muro. Tesla ha i suoercharger e è meglio che non parlo sennò aniento tutti. Enel X si paga moltissimo. Per auto da città e poca strada si può anche vivere con il fotovoltaico di casa. Le batterie delle auto elettriche non vanno mai ricaricate di notte per averla piena la mattina. Stessa cosa riguarda gli smartphone, hanno batterie a litio, non al piombo o nichel.

  • ga86mg

    ga86mg

    15 giorni fa

    Qualcuno della redazione o anche di chi segue il canale sa quanto costa sostuire il pacco batteria quando la garanzia sarà scaduta?

  • diego radicchi

    diego radicchi

    21 giorno fa

    ..dunque..sono a favore e molto a questi mezzi, handicap strutturale per quanto riguarda il "rifornimento" di corrente alle colonnine,sono poche e nei centri di provincia scarseggiano proprio.A casa se non viene istallata una Wallbox e' assurdo farlo con la linea elettrica,ere geologiche per un 100%.Speriamo in una politica di espansione dei provider per il rifornimento,mi auguro sistemi di immagazzinamento sempre piu' efficienti e veloci.Per il resto auguro alla twingo forse il successo che merita,declinata in questa scelta ecologica,visto che col termico non ha fatto vedere cifre di vendita da capogiro.Sempre che si azzecchi anche una politica di vendita giusta...in Bocca al lupo.

  • luigi guerra

    luigi guerra

    22 giorni fa

    170 km di autonomia siamo ancora lontani dal coprire l utenza media a cui si affaccia questo medello.

  • moorcok

    moorcok

    23 giorni fa

    Una recensione chiara, diretta e perfetta...ma la bottiglia di birra che si vede mentre parcheggi? 😂

  • Pietro Favalli

    Pietro Favalli

    23 giorni fa

    Davvero brava! Molto chiara e semplice! Ottima recensione!

  • vittorio messina

    vittorio messina

    25 giorni fa

    e dopo la covid truffa, anche la truffa dell elettrico!

  • The Judge

    The Judge

    25 giorni fa

    Auto sorpassata

  • Massimo Danza

    Massimo Danza

    25 giorni fa

    😳 ma all'inizio non era blue?

    • Massimo Danza

      Massimo Danza

      21 giorno fa

      @HDmotori sì chiedo scusa, è stata una battuta stupida, in realtà l'avevo immaginato, era ovvio... 😉 😳 Oddio a meno che questo non dimostri che le auto elettriche non esistono e sono tutta un'invenzione della nasa per il potere assoluto... un po' come la terra piatta....🤣 e va beh ogni tanto faccio lo spiritoso, scusate

    • HDmotori

      HDmotori

      22 giorni fa

      Avevamo già in archivio immagini dinamiche dell'auto (dalla recensione) e abbiamo usato quelle piuttosto che fare di nuovo riprese con quella blu della prova di Elena ;)

  • stefano novali

    stefano novali

    26 giorni fa

    Manco se me la regalano

  • PARLARE DEL PIU E DEL MENO

    PARLARE DEL PIU E DEL MENO

    27 giorni fa

    Grande Elena. Spiegazione con dolcezza. 😁

  • Pierluigi Mancini

    Pierluigi Mancini

    27 giorni fa

    Si frena pure con l'acceleratore? Ma per carità!

  • SfigoBoy

    SfigoBoy

    27 giorni fa

    Capita che trovate una strada chiusa con deviazione non prevista per lavori in corso e siete fregati 😂😂😂
    Ps bellissima la signorina 😍

  • Giovanni Lombardi

    Giovanni Lombardi

    27 giorni fa

    L'auto è quella che è (in pratica è una smart mascherata, con finestrini posteriori apribili solo a compasso). Non sono contro l'elettrico, ma potevate scegliere un'auto migliore.

  • angelo salinitro

    angelo salinitro

    28 giorni fa

    ridi ridi , vai avedere quanto vale adesso , cosi ti passeranno tutte le risate ...hai buttato i soldi ...

  • Black Imp

    Black Imp

    28 giorni fa

    Auto demenziali volute per un progetto globale criminale basato su grossolane menzogne scientifiche quanto grottesche. Passare il tempo a cercare colonnine libere e aspettare mezzore per poter ripartire. Roba da cerebrolesi o nullafacenti.

    • Blade

      Blade

      26 giorni fa

      Ogni tanto qualcuno che riesce a pensare con la propria testa e che non si fa imporre mode politiche

  • Roberto Randazzo

    Roberto Randazzo

    28 giorni fa

    Quanto mi piace Elena, sei davvero brava, complimenti! Io non ho ancora ben capito come funzionano le varie colonnine, tessere, noleggio batterie! Il coso per ricaricarle a casa a 7kw/h, suggerisco un video dedicato.

  • giuseppe listuzzi

    giuseppe listuzzi

    28 giorni fa

    Brava 👍👍

  • Andrea Muffato

    Andrea Muffato

    28 giorni fa

    bella recensione...io possiedo una Zoe che è sicuramente più indicata per viaggi più lunghi...ma comunque Twingo elettrica è un ottima cittadina

  • Gabriele Cannata

    Gabriele Cannata

    28 giorni fa

    L “altro vantaggio è che cambia colore.

  • Stefano66

    Stefano66

    28 giorni fa

    Dal lunotto posteriore al minuto 2:48 si vede un'auto abbastanza grande sembra un mezzo suv fare conversione ad U. Nelle città sempre più spesso vediamo fare delle cose più atroci e quì i primi nel pagare certe scorrettezze sono moto e ciclimotori... Video nella norma solo una cosa ste auto le batterie ossia il pacco dura 8 anni dopo sti anni cosa si deve fare si butta???? Si vende ad una cifra irrisoria.

  • mario colibry888

    mario colibry888

    28 giorni fa

    maria leithener...ma chi è ?ora ci sei tu ..Fresca, semplice, affascinante ,chiara nella esposizione anche tecnica ..che dire ,mi iscrivo al tuo canale per la tua comunicazione priva di orpelli ..perché sei anche sexy senza mostrare nulla..

  • Sergio Amorello

    Sergio Amorello

    28 giorni fa

    Brava per il video, ma per i cannoli hai proprio toppato la ricotta fresca adatta per i cannoli la trovi solo in Sicilia.

    • Steff Strong

      Steff Strong

      2 giorni fa

      @Sergio Amorello Battute gratuite anziché risposte serie a fondamenta di quento asserivi. Come volevasi... immaginare (da me). Ciò che dici non è coerente con quanto ho rilevato, e neanche è pertinente, dato che le sarde di pescata siciliana e calabra sono migliori di quelle pescabili in Liguria, per fare un esempio; ed anche la frutta (poi candita) risente positivamente del clima mite del Sud. Proprio ti sei rivelato - e continui a rivelarti - come un quaraqquaqquà che faceva solo del tifo a vanvera per la sua terra. Quel che fa progredire un bipede ad un Homo sapiens sapiens è l'onestà di ammettere i propri torti. Senza battute di "uscita di scena". Libri consigliati: "A che gioco giochiamo" di Eric Berne.

    • Sergio Amorello

      Sergio Amorello

      3 giorni fa

      @Steff Strong va bene mi arrendo, la prossima volta che andrò a Milano cercherò la famosa cassata Milanese e la pasta con le sarde alla Lombarda!

    • Steff Strong

      Steff Strong

      3 giorni fa

      @Sergio Amorello Senti, onestamente parlando, più il clima è freddo (entro certi limiti, ovviamente) più il latte & tutti i derivati sono più ricchi e gustosi soprattutto perché più ricchi di grassi, che forniscono il sapore., ma anche di altre sostanze protettive per i piccoli/cuccioli. Un riscontro pratico fu l'intervista fatta in un grande mercato a Mosca, presso un rivenditore italiano che aveva un banchetto di prodotti italiani DOC. DIsse chiaro e tondo che per combattere il clima freddo, il latte di ogni animale presentava quel che ho detto prima, e che burrate ecc. erano più buone che in Italia. L'altitudine, poi, la trovi quasi ovunque in Italia, dato che il 54% del territorio è montagnoso. Io sto in Toscana e ne so qualcosa. Ora... io sono pure pronto a cambiare idea anche subito - *dato che sono persona corretta e libera* - se solo mi si presenta riferimenti che ribaltino quel che ho appreso finora. Ma noto due cose: 1-- Non hai nemmeno menzionato la qualità del cibo assunto dagli animali: il pascolo, insomma. Indicativo... 2-- So che cos'è la "biodiversità", ma non vorrei che tu appartenga al novero di quelli pipati dal campanilismo becero, travestito da un linguaggio arguto che menziona la parola "biodiversità" come a suggestionare il webete tipico medio. Spero che non sia così. Cmq, in un clima freddo e con pascolo generico normale, il latte ha più grassi e più proteine. Qualcosa si dice in questo sito (www.cibo360.it/qualita/confronti/ricotta.htm): "riguardo ai parametri importanti finali, cioè riscontrabili nel prodotto: I fattori che influiscono sulla bontà della ricotta sono quattro: la freschezza, la consistenza, il tipo di latte e la quantità di grassi" (

    • Sergio Amorello

      Sergio Amorello

      10 giorni fa

      @Steff Strong È semplice, è un fatto di clima e altitudine insieme. Condizioni presenti solo in Sicilia e in bassa Calabria. Non è un pregiudizio si chiamano biodiversità.

    • Steff Strong

      Steff Strong

      10 giorni fa

      Sì? E perché la trovi solo in Sicilia? Nelle altre regioni è diversa, e perché?

  • ettore giunta

    ettore giunta

    28 giorni fa

    l'elettrica è una cagata pazzesca!

  • Michele Cattani

    Michele Cattani

    28 giorni fa

    Bravissima, chiara, esaustiva e simpatica. Video molto piacevole

  • Fabio Sapienza

    Fabio Sapienza

    28 giorni fa

    Brutto il mix delle immagini di repertorio...parte a Milano e passa da Roma...

  • andycino

    andycino

    28 giorni fa

    Brava Elena, sempre chiara e piacevole nei video, Arestivo come comparsa svolge egregiamente il suo compito!

  • Alex Molinari

    Alex Molinari

    28 giorni fa

    È una copia della 500, la renault è invidiosa eh... Eccccompratevi sta 500 🤙

    • Sergio Amorello

      Sergio Amorello

      28 giorni fa

      Si ma a differenza della 500 ha quattro sportelli, raggio di sterzata sopra la media e trazione posteriore e costa molto meno.

  • Gianni Celli

    Gianni Celli

    28 giorni fa

    Scusa ma io non ci giocavo da ragazzino con le macchine elettriche quindi non me la sento nemmeno di bestemmiare ora che sono adulto

  • stefano marsadri

    stefano marsadri

    28 giorni fa

    E io dovrei vivere a secondo dell auto?guidare un elettrodomestico? da ricaricare ogni sera? vado a metano,andavo a metano ,andrò a metano 10 euro 270 km,niente menate di ricariche,niente Salvavita in casa che salta, e se finisco il carburante i distributori metano oramai sono ovunque anche in autostrada,conti alla mano,auto elettrica costi alti, l autonomia in base a tante situazioni,in inverno con clima,fari,tergicristalli,sbrinatore non consuma più energia? La corrente che serve per ricaricare se non hai i fotovoltaici come viene prodotta?secondo me non è tutto chiaro,vuoi abbassare l l'inquinamento fare come all estero centro città chiuso,piste ciclabile, più mezzi pubblici

  • Riccardo Barone

    Riccardo Barone

    29 giorni fa

    Si ma una recensione sui cannoli 😝?

    • Riccardo Barone

      Riccardo Barone

      28 giorni fa

      @HDmotori l’aspettiamo a gloria! Una domanda non senti la mancanza degli adas? Ho una focus che praticamente guida da se... (adaptive cruise control, centraggio della carreggiata... etc). Farei fatica a farne a meno di queste comodità...

    • HDmotori

      HDmotori

      28 giorni fa

      Prossimamente su HDfood :D

  • Salvo Finocchiaro

    Salvo Finocchiaro

    29 giorni fa

    Argomento interessante, descrizione chiara ed esauriente👍🏻

  • Pako Pako

    Pako Pako

    29 giorni fa

    Neanche se me la regalano un'auto elettrica

  • giuseppe spina

    giuseppe spina

    29 giorni fa

    Tutto molto bello ma in autostrada non dovresti viaggiare fissa sulla corsia centrale :)

    • Stefano Pellini

      Stefano Pellini

      29 giorni fa

      Concordo, se tutti dovessero fare cosí obblighi chi vuole superare ad andare per forza in terza corsia, creando un imbuto😓

  • I M SASÀtheBARON

    I M SASÀtheBARON

    29 giorni fa

    Il video mi è’ piaciuto molto ...ma solo per un motivo banale ....perché eri te la protagonista .....☺️😉👍

    • I M SASÀtheBARON

      I M SASÀtheBARON

      27 giorni fa

      @Giovanni Lombardi vado oltre la fede.....😂😂😂

    • Giovanni Lombardi

      Giovanni Lombardi

      27 giorni fa

      ...lassa sta'. l'e' milanista!!!!

  • Marco Petti

    Marco Petti

    29 giorni fa

    Brava, Elena 😊✌🏻🔝

  • Antialtaic

    Antialtaic

    29 giorni fa

    Elena sempre Top dei Top.

  • Federico - ZE per caso

    Federico - ZE per caso

    29 giorni fa

    ottimo video comunque, rende perfettamente l'idea sia delle caratteristiche dell'auto che del cambio di mentalità necessario per godere appieno dei pregi delle EV... categoria di auto di cui questa Twingo è un'ottima porta di ingresso anche per i più scettici.

  • Furfante XXX

    Furfante XXX

    29 giorni fa

    ottima recensione, ma non hai detto se il navigatore di da le colonnine di ricarica?????????????

    • Federico - ZE per caso

      Federico - ZE per caso

      29 giorni fa

      sì ti dà sia le colonnine che l'area raggiungibile con l'autonomia residua, molto utile!

  • Federico - ZE per caso

    Federico - ZE per caso

    29 giorni fa

    vinto l'imbarazzo della prima ricarica il resto è tutto in discesa... e l'elettrico dà dipendenza!!

    • Radon Blue

      Radon Blue

      27 giorni fa

      @Federico - ZE per caso Sì, dal punto di vista della guida le preferirei decisamente. Purtroppo nel mio caso, anche la "seconda auto" di famiglia si trova a fare percorsi poco congeniali alle attuali elettriche, ma se avessi avuto condizioni diverse, probabilmente avrei valutato l'acquisto di una Twingo elettrica. Condivido il ragionamento sulle auto di segmento superiore o long range, specialmente considerando lo stato di avanzamento tecnologico attuale.

    • Federico - ZE per caso

      Federico - ZE per caso

      27 giorni fa

      @Radon Blue le tue valutazioni sono corrette, ma per valutare tutti gli aspetti va provato... e la dipendenza di cui parlo è nella guida, in particolare nel traffico. Poi che non sia né per tutti gli utilizzi, né per tutte le tasche è verissimo... per esempio per me non hanno senso le auto long range con enormi, costosi e pesanti pacchi batterie che si attaccano a colonnine da 150kW che assorbono quanto un caseggiato intero quando connesse... e non fanno bene alla rete elettrica nazionale di sicuro. E per quanto riguarda gli incentivi avrei messo il limite a 30 mila euro così da spingere i costruttori ad abbassare i listini, con il limite a 60 li hanno invece alzati

    • Radon Blue

      Radon Blue

      27 giorni fa

      @Federico - ZE per caso Ma quello che molte persone non capiscono è che se nella loro fattispecie conviene l'elettrico o, perlomeno non causa troppi disagi, non significa che questo renda l'elettrico una alternativa estensibile a tutti i fruitori di automobili, e non è neanche detto che la convenienza percepita dai pochi non sia a scapito delle tasche dei contribuenti. In ogni caso, leggendo molti commenti privi di aspetti analitici e ricchi di componente emotiva, ho l'impressione che una parte consistente dei possessori di auto elettriche abbia scelto questo tipo di propulsione non a fronte di una ponderazione dei costi e dei benefici, ma a causa di una incapacità di valutare anche gli aspetti negativi, che al momento non sono trascurabili.

    • Federico - ZE per caso

      Federico - ZE per caso

      27 giorni fa

      @Radon Blue se parli di me sono tutto tranne che esaltato per l'elettrico, ho sempre e solo guidato mezzi termici e lo faccio ancora (ho 4 moto in garage, per dire...), però a differenza tua ho un'esperienza REALE di utilizzo di un'auto elettrica e non parlo per sentito dire o per luoghi comuni... se leggi i commenti negativi sotto i video di auto elettriche, sono tutti o quasi di persone che non ci hanno mai fatto nemmeno 100 metri sopra

    • Radon Blue

      Radon Blue

      27 giorni fa

      @Federico - ZE per caso Non ho denigrato l'elettrico. Ho denigrato una persona esaltata che non è in grado di avere una visione oggettiva della realtà.

  • Emiliano Montanari

    Emiliano Montanari

    29 giorni fa

    contatore ordinario? I contatori sono sempre ordinari...

    • Stefano Pellini

      Stefano Pellini

      29 giorni fa

      Penso che intenda un normale contatore da 3kw🤣

  • Emiliano Montanari

    Emiliano Montanari

    29 giorni fa

    il discorso sui consumi rispetto la termica e lo stile di guida proprio non l’ho capito… Un bravo guidatore che sa consumare poco con una termica usa la stessa tecnica anche sull’elettrica…

    • Giuseppe Cossari

      Giuseppe Cossari

      28 giorni fa

      Il comportamento dell'elettrico è completamente diverso dall'endotermico. Solo a pensare che generalmente endotermico ad una velocità alta consuma meno che in città, dove l'elettrico invece fa l'opposto. Questo grazie anche alla parte rigenerativa (recupero di potenza nella quale endotermica è solamente passiva). E' anche vero che se con l'elettrico ti lasci prendere la mano, visto la brillantezza in città i consumi saranno sempre eccessivi. Diciamo che l'elettrico ha bisogno più che una guida "soft" io la chiamerei "predittiva", capire quando rallentare senza necessariamente arrivare a ridosso dell'ostacolo o del punto di arresto.

    • Federico - ZE per caso

      Federico - ZE per caso

      29 giorni fa

      vero, usare il piede destro in maniera "soft" è la regola principale... ma con l'elettrico ci son malizie leggermente diverse, che si assimilano comunque in pochi chilometri (nella strumentazione c'è il dato dell'assorbimento istantaneo)

  • Enrico

    Enrico

    29 giorni fa

    Troppo alto il volume della musica rispetto al parlato!

  • Mettiu Fonzies

    Mettiu Fonzies

    29 giorni fa

    Come detto da più di qualcuno il problema maggiore é la rete di ricarica ancora scarna soprattutto in alcune zone d'Italia...se ampliassero la rete tipo in ogni distributore ne installassero almeno 2, poi nei punti più frequentati, tipo supermercati, centri commerciali etc.... forse l'italiano medio potrebbe optare per questo tipo di vetture, che a mio avviso sono ancora limitate in autonomia a parte qualche caso, e poi sono ancora costose rispetto ad un auto con motore termico! In ogni caso prova interessante e semplice nel suo insieme, per rendere un po' l'idea.

    • Federico - ZE per caso

      Federico - ZE per caso

      28 giorni fa

      @DerpEye a dire il vero carico una massimo due volte la settimana, entrati nell'ottica non è per niente un peso. Sui viaggi ti do ragione infatti per me l'elettrico puro ha senso solo in ambito urbano.

    • DerpEye

      DerpEye

      28 giorni fa

      @Federico - ZE per caso il fatto che uno debba impostare la propria vita in base ai bisogni dell'auto (range anxiety, parcheggiare per forza dalle colonnine, ricordarsi di attaccare sempre la spina in garage , programmare un viaggio in base a quello che serve alla macchina) la trovo una cosa assurda. Sembra di essere tornati a 100 anni fa

    • Federico - ZE per caso

      Federico - ZE per caso

      29 giorni fa

      nelle città colonnine non ce ne sono poche, e al momento sono quasi sempre libere... ovvio che fuori città la situazione cambia molto

  • Fabio Ferrari

    Fabio Ferrari

    29 giorni fa

    Fenomeno a 2:47 che fa inversione su doppia striscia continua 🤦🏻‍♂️

    • HDmotori

      HDmotori

      28 giorni fa

      Che occhio! :)

  • Primo Pollastri

    Primo Pollastri

    29 giorni fa

    Comprata. X mia moglie che lavora zona Niguarda. Mai più bollo e strisce blu. 14k intensive. Comprato Wallis pulsar plus. Telefonato Enel da 3 a 6. Reale 6,6. By.

  • Nicola Y

    Nicola Y

    29 giorni fa

    Recensione chiara e immediata.
    Ma al costo casalingo del kWh non andrebbero poi aggiunte le imposte e gabelle varie ??

    • Giuseppe Cossari

      Giuseppe Cossari

      28 giorni fa

      In realtà è stata molto larga, se pagasse 0,25 a kW sarebbe un furto! I costi fissi che tu consumi poco e molto sono sempre gli stessi. Anzi noterai che consumando più energia il costo del kW si abbassa proprio perché andranno ad incidere meno i costi fissi.

    • Luigi Melita

      Luigi Melita

      29 giorni fa

      Se prendi la voce del costo medio in bolletta include già tutto, anzi è un calcolo in eccesso perché i costi accessori sono da spalmare sulla bolletta intera quindi tecnicamente il costo puro dell'energia è inferiore

  • Fabio Dalla Costa

    Fabio Dalla Costa

    29 giorni fa

    L'italioto medio non sa fare i conti.... li troveremo tutti fermi in mezzo alla strada.

  • lu fa

    lu fa

    29 giorni fa

    Sei bravissima

    • HDmotori

      HDmotori

      29 giorni fa

      Grazie :)

  • Ciro Carlo Fico

    Ciro Carlo Fico

    29 giorni fa

    Elena ma non sono troppo pochi 170 km con un pieno? "Lo so", mi dirai, "d'altro canto se si cercano vetture elettriche con maggiore autonomia ci si deve poi rivolgere a vetture dal costo molto più alto". Dunque diciamo che per adesso aspetto. Aspetto che anche queste elettriche più abbordabili, dal punto di vita economico, possano concedere una maggiore autonomia🤗
    Grazie per la ricca recensione e buon lavoro e una buona serata🙏

    • Radon Blue

      Radon Blue

      27 giorni fa

      @DerpEye Non potrei essere più d'accordo.

    • Federico - ZE per caso

      Federico - ZE per caso

      28 giorni fa

      @Ciro Carlo Fico ma infatti credo che un buon 90% degli acquirenti la abbia presa con gli incentivi pagandola uguale o meno rispetto alla twingo termica, io stesso a prezzo pieno non la avrei mai presa te lo garantisco

    • Ciro Carlo Fico

      Ciro Carlo Fico

      28 giorni fa

      @Giuseppe Cossari si ma ribadisco essere troppo pochi i chilometri di percorrenza. Sarei sempre con l'ansia della ricarica. Motivo per cui in tanti sottolineano il fatto che potrebbe essere una buona seconda macchina. Ed avere una seconda macchina che costa 10.000,00 euro più di quella termica beh, credo sia una roba da ricchi. Con questo non voglio tacciarti per ricco o cose simili e giudicarti. Esistono le eccezioni ovviamente. Resta il fatto che da questo punto di vista sarebbe per me un acquisto scomodo. Comunque grazie per la Tua ulteriore testimonianza e buona domenica!!

    • Giuseppe Cossari

      Giuseppe Cossari

      28 giorni fa

      @Ciro Carlo Fico dipende dalle situazioni. Io l’ho comprata con gli incentivi statali e l’ho pagata dolo 1000€ più di quella a benzina. Non é un giocattolo per ricchi. Perché in 10 anni con percorrenza di 10k anno. Risparmierò circa 10k

    • Ciro Carlo Fico

      Ciro Carlo Fico

      28 giorni fa

      @DerpEye condivido appieno. Senza assolutamente volere puntare il dito.

  • Marco Centofanti

    Marco Centofanti

    29 giorni fa

    👌 Perfetta.. Per chi non ha nulla da fare!!

    • Ciprian

      Ciprian

      29 giorni fa

      grande 👏👏👏

  • Pasquale Cesarano

    Pasquale Cesarano

    29 giorni fa

    Un consiglio la shuko è solo per le emergenze, potrebbe sovraccaricare la presa ed i cavi di casa/box

    • simone pasquali

      simone pasquali

      28 giorni fa

      È con la presa shuko il miglior uso per l'auto elettrica... Per i costruttori di batterie.

    • Giuseppe Cossari

      Giuseppe Cossari

      28 giorni fa

      No, la shuko va benissimo se gli fai una linea dedicata. Se l'impianto è fatto come si deve ed a norma non hai problemi.

  • alpi651

    alpi651

    29 giorni fa

    ❤Finalmente la bella Elena💋

  • EVtest

    EVtest

    29 giorni fa

    Brava e simpatica! Se servono i go su tempi di ricarica e varie potenze (spesso le persone nn capiscono perché non ricarichi a 22 kWh nn sapendo che la obc è a 11 sulla 500e) qui abbiamo tutte le info https://www.evtest.eu/en/catalog/product/35/fiat-500e.htm :) complimenti x il video!

    • Valerio C.

      Valerio C.

      24 giorni fa

      @Il commentatore vabbè ci rinuncio 🤦

    • Il commentatore

      Il commentatore

      24 giorni fa

      @Valerio C. Ho capito cosa intendi e hai fatto un pò di confusione. KWh, indica quanti kW "entrano" (o per meglio dire assorbe) un' utilizzatore in un' ora. Nel caso della "scarica" della batteria (cioè durante l' uso) indicano la potenza che essa può fornire all' utilizzatore (in questo caso, alle componenti dell' auto), in un' ora. Però quando la batteria è in ricarica, è lei a fare "da utilizzatore", quindi la potenza di ricarica, misura quanti kW entrano nella batteria in un' ora. Forse mi sono un pò "incartato" nello spiegare. Comunque il punto è che bisogna considerare la batteria come "sorgente" o come utilizzatore, a seconda dei casi (quindi se "in uso" o se "in ricarica").

    • Valerio C.

      Valerio C.

      24 giorni fa

      @Il commentatore no, la potenza di ricarica si misura in kW. I kWh misurano la quantità di energia presente o trasferita nella batteria.

    • Il commentatore

      Il commentatore

      24 giorni fa

      @Valerio C. Intendeva la potenza con la quale viene ricaricata la batteria. Quindi sono proprio kWh.

    • Valerio C.

      Valerio C.

      29 giorni fa

      Qui si parla di Twingo, non 500e. Inoltre sono 22 kW, non kWh 😉

  • GUNTER

    GUNTER

    29 giorni fa

    Brava semplice chiara e simpatica. Continua così

    • HDmotori

      HDmotori

      29 giorni fa

      Grazie!

  • Domenico Barranca

    Domenico Barranca

    29 giorni fa

    Non è necessario avere i pannelli fotovoltaici per essere green. Io ho una EV e ricarico da casa. Il nostro fornitore di energia elettrica fornisce solo da fonti rinnovabili. E di tali fornitori c'è l'imbarazzo della scelta! Quindi si può essere green non solo perchè non ci sono emissioni durante la marica, ma anche durante la ricarica.

    • Pasquale Cesarano

      Pasquale Cesarano

      29 giorni fa

      @zio Matula la fonte è il G.S.E. che nel 2019 parlava già del 40%

    • zio Matula

      zio Matula

      29 giorni fa

      @Pasquale Cesarano eh si. Il parmigiano reggiano per me è imbattibile. Tornando all'energia elettrica, se intende "verde", la sua mi sembra una percentuale attualmente sovrastimata...

    • Pasquale Cesarano

      Pasquale Cesarano

      29 giorni fa

      @zio Matula beato te dev'essere stato buonissimo.. In ogni caso ovviamente non puoi sapere quale fonte realmente stai utilizzando, però scegliendo fornitori che producono energia pulita dai in ogni caso una mano all'ambiente, tieni conto che oggi circa il 40% della produzione in Italia è vedere

    • zio Matula

      zio Matula

      29 giorni fa

      @Pasquale Cesarano ricordo che fino a circa 20 anni fa mio zio aveva una piccola stalla con circa 30 mucche, le quali producevano il latte più buono della zona, in base al gusto ed alle analisi chimiche, trasportato in recipienti da 50 litri ciascuno. Il casaro utilizzava solo il latte di ogni contadino. Si otteneva un formaggio che un esperto era in grado di distinguere. Gli anni successivi la ditta che si occupava di raccogliere il latte, lo metteva in un serbatoio tutto insieme al latte degli altri produttori. Il risultato qual'è? Un formaggio buono certo, ma non paragonabile a quello di prima. Discorso simile per l'energia elettrica. Certo non la mangiamo, ma in conclusione la mia idea è che non abbia senso distinguere fonti rinnovabili da fonti fossili...

    • zio Matula

      zio Matula

      29 giorni fa

      @Presidente, precipitiamo! è proprio quello che intendevo.

  • Adriano

    Adriano

    29 giorni fa

    stanno spingendo sull'auto elettrica a più non posso, e poi però i prezzi sono altissimi, l'autonomia ridicola, i tempi di ricarica enormi, le colonnine poche, il prezzo delle batterie proibitivo per sostituirle ed a ciò aggiungiamo che con i lockdown vari la gente non ha piu un euro manco per fare la spesa figuriamoci per un utilitaria che costa tanto (troppo). ma va bene così...

    • Adriano

      Adriano

      28 giorni fa

      @Stefano Pellini ma io non sono contro l'auto elettrica, anzi. dico solo che si deve arrivare prima ad una tecnologia che consenta una ricarica molto piu veloce altrimenti l'elettrico è sfruttabile solo da chi vive e lavora dove esistono le colonnine e/o da chi ha un garage privato. oltre che da chi ha necessità di autonomia ridotte. allo stato attuale è difficile pensare ad un elettrificazione di massa, e tutte le attuali auto elettriche in commercio sono una sorta di beta test per il futuro.

    • Stefano Pellini

      Stefano Pellini

      29 giorni fa

      @Adriano se pensi di caricare l'auto facendo commissioni diventa una tortura... e ti capisco ad essere contro l'auto elettrica. Ma se invece la sera quando torni a casa colleghi la spina in garage non sarebbe piú comodo? Il mattino hai 170/180 km di autonomia. Penso che l'italiano medio faccia 40/50 km al giorno, quindi dovrebbe bastare per almeno 3 giorni. Se non hai un garage dove caricare la notte o se fai 500km al giorno direi che l'auto elettrica non fa per te :)

    • Adriano

      Adriano

      29 giorni fa

      @Federico - ZE per caso e quando vai a fare 10 commissioni in 10 posti diversi da 10 minuti l'una? calcolando che le colonnine le trovi solo in alcuni punti della città (e dove vivo io non esistono nemmeno)... 1 ora sarebbe accettabile se dopo i km di autonomia fossero 300. 1 ora è tanto se pensi che con 2 minuti dal benzinaio ora puoi percorrere tantissimi km. il problema sono ancora le batterie, i tempi di ricarica e la diffusione delle colonnine (oltre che i prezzi ingiustificati o quasi delle auto elettriche). non si può accettare ogni cosa che viene sfornata dalle case automobilistiche a testa bassa. c'è bisogno di migliorare questo aspetto.

    • Federico - ZE per caso

      Federico - ZE per caso

      29 giorni fa

      @Adriano 1 ora è tanto? quando ti siedi al ristorante o vai al cinema ci stai meno di 1 ora?

    • Adriano

      Adriano

      29 giorni fa

      @Federico - ZE per caso 1 ora è tanto. Soprattutto paragonata all'autonomia ridotta di quest'auto.

  • Daniele Cavaliere

    Daniele Cavaliere

    29 giorni fa

    Il vero problema, almeno al sud, è che le colonnine in alcune zone sono come il 5g, non esistono. È proprio fisicamente impossibile avere un' auto elettrica.

    • Pasquale Cesarano

      Pasquale Cesarano

      29 giorni fa

      @Daniele Cavaliere mi scusi in che città abita?

    • Daniele Cavaliere

      Daniele Cavaliere

      29 giorni fa

      @Adriano vero, anche se adesso con gli incentivi sono più accessibili ma il prezzo di listino resta comunque alto. Ad ogni modo il problema dei soldi è soggettivo, così come lo stile di guida e le abitudini di rifornimento, intorno a queste cose c'è rimedio. Ma il problema grave e oggettivo ed insormontabile è che ci sono troppe poche colonnine di ricarica sul territorio ed è questo il reale motivo per cui la gente non vuole comprare l'auto elettrica. Ps: nel video loro trovano una colonnina per poter ricaricare l'auto, e aspettano 1 ora, ma cosa sarebbe successo se a quella singola colonnina disponibile per chilometri ci fosse stata un'auto già in ricarica? Avrebbero dovuto aspettare 2 ore o di più. Quindi le colonnine dovranno essere esponenzialmente sempre di più man mano che aumentano le auto elettriche perché non è come fare la coda dal benzinaio, aspetti 5 minuti e tocca a te, ma ci dovrà essere sempre una colonnina libera per chi arriva mentre le altre sono occupate da auto già in ricarica.

    • Adriano

      Adriano

      29 giorni fa

      per non parlare dei prezzi...

  • Quinzio54

    Quinzio54

    29 giorni fa

    L' ho avuta come auto sostitutiva , auto spartana ma senza scricchiolii, per fortuna non ho avuto bisogno di ricaricarla non ho presa in garage, purtroppo ha poca autonomia. Complessivamente auto piacevole.

  • Gianluca Mucciarelli

    Gianluca Mucciarelli

    29 giorni fa

    È chiaro che i prezzi delle elettriche sono, attualmente, sempre troppo alti, anche in virtù degli eco incentivi.
    Aldilà di questo, l'auto in se, è pensata per l'ambito cittadino e suburbano, e per questo uso è perfetta.

    • Giuseppe Cossari

      Giuseppe Cossari

      28 giorni fa

      Anche io l'ho acquistata con gli incentivi, in Toscana il costo diventa abbordabile 13,4k la versione INTENS 2020 (praticamente full optional), in regioni come la Lombardia alcuni l'anno acquistata la mia stessa vettura sotto i 10k... non esiterei certo ad acquistarla. Ovviamente per un ragazzo è difficile visto che l'uso deve essere al massimo suburbano come hai descritto. In un contesto familiare come "seconda auto" è il TOP, aspettando che scenda il prezzo della tecnologia per potersi acquistare un elettrica Long-range se vendersi un polmone e un rene!

    • Matteo Burroni

      Matteo Burroni

      29 giorni fa

      A chi lo dici Gianluca, senza incentivi sarebbe stata inarrivabile.

  • Val Df

    Val Df

    29 giorni fa

    comunque la twingo elettrica fa proprio pena