10 errori in elettrotecnica ASSOLUTAMENTE DA EVITARE !!!

Pubblicato il 4 nov 2021
visualizzazioni 623 788
0

🇮🇹 Ciao ragazzi, sono Daniele Tartaglia e benvenuti sul mio nuovo canale tutto italiano. Oggi vi porterò un contenuto già pubblicato sul primo canale: i 10 errori nel' elettrotecnica più comuni. Sono errori che normalmente commettiamo anche per mancanza di strumenti o materiale ma che sarebbe meglio evitare. Il video è nato da un problema che ho trovato in cantiere: Un morsetto lento di un teleruttore che ha quasi innescato un principio di incendio. Me ne sono accorto in tempo per evitare il disastro.

🛎🛎 SEGUIMI SUI SOCIAL:
👉👉👉👉👉 TELEGRAM: bit.ly/2V9CWVY (per i coupon sconto)
👉 ITload CANALE INTERNAZIONALE !! bit.ly/2Kn6yco
👉 INSTAGRAM: bit.ly/3kPlAon
👉 FACEBOOK PAGE: goo.gl/s6Utqw
〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️
POWER TOOLS AND EQUIPMENT USED IN MY VIDEOS
👉 10 Must-buy Banggood: bit.ly/3mP76Yz
👉 my video making equipment: amzn.to/34LvVM1
👉 my tin soldering equipment: amzn.to/33RlBmB
👉 My power tools: amzn.to/3711O6d
〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️〰️
ARTICOLI PER IL FAI DA TE SU BANGGOOD
👉👉Super offerte per attrezzi per il fai da te: bit.ly/30zz7vE
👉👉Super offerte per il woodworking: bit.ly/32e74mv

🛠🛠🛠 STRUMENTI MOSTRATI NEL VIDEO
🔴 Pinza per terminali a bussola
✪✪✪ AMAZON: amzn.to/2vDZ925
------------------------------------------------------
🔴 Multimetro oscilloscopio AC/DC
📌 LINK: bit.ly/2tVoao9
📌 LINK: Fratello maggiore: bit.ly/3nZs07R
------------------------------------------------------
🔴 Pinza Amperometrica MUSTOOL MT336
📌 LINK: bit.ly/3CVArrm



Guide pratiche e stile

Daniele Tartaglia fai da te
Daniele Tartaglia fai da te
Commenti: 452  
  • Daniele Tartaglia fai da te

    Daniele Tartaglia fai da te

    2 mesi fa

    RAGAZZI, TERZO VIDEO pubblicato COMPLETAMENTE in ITALIANO. 🇮🇹🇮🇹🇮🇹🇮🇹!! Mi raccomando, lasciate un LIKE se volete vedere altri video come questo. Sto lavorando anche al' alimentatore ATX con schema elettrico e alla mini stampante 3D. A proposito, se il canale raggiunge i 20k iscritti, comincerò anche la realizzazione del flipper a puntate, PROMESSO ;-)

    • Emanuele Primicerio

      Emanuele Primicerio

      Mese fa

      @Daniele Tartaglia fai da te cosa succede se collego un alimentatore con una scuko ad una scarpetta alla quale si sono rotte le linguette della messa a terra? Rischio di bruciare l'alimentatore che è connesso alla presa?

    • giovanni peluso

      giovanni peluso

      2 mesi fa

      @Daniele Tartaglia fai da te su questo ti devo smentire purtroppo, le sciuko a 10A ne vendono a vagonate si trovano in tutti i grandi supermercati e negozi di ferramenta tipo brico, self ecc ecc

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      2 mesi fa

      @giovanni peluso Non li vendono piu per fortuna , ma a casa della vostra nonna li trovate sempre 🙂

    • giovanni peluso

      giovanni peluso

      2 mesi fa

      Domanda stupida, se giustamente la presa scuko a 10A non è più a norma, e dovrebbero essere tutte almeno da 16A, perché vendono questi adattatori?

  • Vincenzo Tartaglia

    Vincenzo Tartaglia

    2 mesi fa

    Spiegato tutto in modo semplice e chiaro, con esempi pratici, bel video continua così, il fai da te è davvero entusiasmante e ne avremmo bisogno un po' tutti di queste nozioni. 👍💯

  • adryx_92

    adryx_92

    Mese fa

    Per quanto riguarda l'errore 9, l'ho fatto 1000 volte e continuerò a farlo: basta collegare con criterio qualsiasi apparecchio che abbia un basso assorbimento.
    Bel video!

  • Enrico Maria Conti

    Enrico Maria Conti

    2 mesi fa

    Ciao Daniele e complimenti per il tuo video.
    Consigli davvero utilissimi, anche se personalmente la maggior parte li conoscevo già ma .... come dire.... non si finisce mai d'imparare!!!
    Grazie a nome di tutti e buon proseguimento, bye!

  • pinco pallino

    pinco pallino

    Mese fa

    Ottimi consigli, ma volevo aggiungere una informazione sulle prolunghe con messa a terra. Spesso mi è capitato di portare dei piccoli impianti di amplificazione per piccole feste (500-1000 watt) in locali pubblici. Una volta collegato le casse mixer, microfoni, tutta l'attrezzatura e messo il volume a zero, si sentivano dei forti ronzii sulle casse. Non solo si sentivano ronzii ma ogni tanto anche che dei colpi e scricchiolii e questo a volume zero. Aumentando il volume con segnale musicale zero anche gli scricchiolii aumentavano. Dopo diversi tentativi mi accorsi che togliendo la massa a tutte le spine elettriche i rumori scomparivano. L' impianto senza terra era perfetto!!!. Cercai poi di capire il problema perché in fase di allestimento di una festa, per andare a fare delle verifiche non c'era il tempo. Verificando a casa il problema ... non c'era; cosi come non c'era anche in molti altri locali ....mistero!??.... dopo qualche anno ho capito il problema. In molti locali manca la terra, ossia tutti i cavi di neutro sono collegati tra di loro ma manca il pozzetto di scarico a terra, e se nel locale c'erano frigoriferi o grandi elettrodomestici in funzione, nel neutro risultava essere presente una piccola corrente di dispersione. Capii che questo problema è molto comune in molti locali che pur avendo ristrutturato non hanno mai realizzato lo scarico a terra . Per cui contrariamente al video ormai ho l'abitudine di avere spine senza cavo di terra. Una volta addirittura ad impianto spento ma collegato, si accendevano leggermente le luci dell'impianto da festa .....

  • Axum Verona

    Axum Verona

    2 mesi fa

    Contenuti a parte, devo dirti che sei davvero l'unico fai-da-te-ista a fare inquadrature con risoluzione altissima e luci sempre impeccabili, sia ora che da sempre.

    • Dave Longhi

      Dave Longhi

      8 giorni fa

      @Daniele Tartaglia fai da te Si ma rispetta la regola dei terzi e metti in bolla la camera 😂

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      2 mesi fa

      e per questo io ti ringrazio perchè è un lavoro molto lungo e faticoso. Lavoro sempre con camera in manuale e ogni cambio inquadratura, devo settare sempre profondità di campo, esposizione, e fuoco. Grazie, fa piacere che ogni tanto qualcuno nota anche i sacrifici per tirare fuori un video 😀👍

  • Nino Spinner - Pesca Fishing Eging - Ciclismo

    Nino Spinner - Pesca Fishing Eging - Ciclismo

    2 mesi fa

    Con la corrente meglio non scherzare, bel video come sempre 👍👌

  • Giorgio Guglielmone

    Giorgio Guglielmone

    2 mesi fa

    Mi è piacciuto molto questo tuo video. Sarei interessato ad altri sul tema elettrotecnica e come fare. Per esempio se dovessi rifare l'impianto elettrico di casa come si procede, quale sono le normative da rispettare, quali gli strumenti adatti da usare ?

  • CANNUUCCE CORP

    CANNUUCCE CORP

    Mese fa

    Ottimo video, l'errore dei morsetti capita anche a me ogni tanto 😅

  • Lorenzo Battini

    Lorenzo Battini

    Mese fa

    Bel video.
    Unico appunto, il tester si brucia solo se vuoi misurare una tensione e hai dimenticato i puntali inseriti come amperometro. Nel caso opposto invece, quindi quando sei configurato come voltmetro e vuoi leggere una corrente mettendoti in serie, non succede nulla, perché la resistenza interna é troppo alta per essere messa in serie al carico, e quindi quest'ultimo rimane spento..

    • Antony

      Antony

      21 giorno fa

      É successo a electroboom qualche volta

    • Pasquale Zambuto

      Pasquale Zambuto

      Mese fa

      Esatto...

  • Alessandra Arca

    Alessandra Arca

    Mese fa

    Grazie 🥰 video oltre che super interessante è utilissimo, per me per lo meno che in materia sono ignorante 🤭😊, la cosa di forzare le prese è stata anche divertentissima come lo hai fatto 🤦😄

  • Gianfranco Percopo

    Gianfranco Percopo

    28 giorni fa

    Grazie mille, video utilissimi. Solo una richiesta per i prossimi video. Nel video vengono mostrati alcuni strumenti utili per il controllo dei cavi, fusibili, etc che hai utilizzato. Non so come si chiamano sinceramente. Sarebbe bello imprimerle per pochi secondi a video in modo da conoscerle con maggiore chiarezza ed eventualmente acquistarlo. Lo so che per sono banali ma per chi è neofita non tanto. Grazie.

  • antonino l

    antonino l

    Mese fa

    Continua con questi format di elettronica, spaccano!!!

  • SP3C142 80Y

    SP3C142 80Y

    2 giorni fa

    Ciao Daniele, bellissimo video, interessantissimo,avrei una domanda?ma tu sei laureato in ingegneria elettronica o in qualche facoltà simile oppure hai imparato tutto da solo?

  • Benito Cirimele

    Benito Cirimele

    2 mesi fa

    Ottimo video che nessuno aveva fatto piccoli accorgimenti utili da ricordare e evitare danni alla impianto elettrico!!!! ✌👌👌👌👌👌😭😊😊😊😊😊

  • Leonardo Leonardo

    Leonardo Leonardo

    2 mesi fa

    Ciao Daniele, complimenti per il Video. Noto che usi sempre i puntalini, anche sulla 220V. Spesso e volentieri vedo che in pochi li utilizzano. Te li raccomandi sia sul 12/24V che sul 220V?

    • doctorx64

      doctorx64

      Mese fa

      I puntalini o tubetti, non hanno un obbligo normativo anche se io li uso sempre nei quadri sia civili che industriali, se li usi adotta una pinza crimpatrice professionale per garantire una corretta crimpatura del cavo

    • Leonardo Leonardo

      Leonardo Leonardo

      2 mesi fa

      @Daniele Tartaglia fai da te Io sto ultimando un piccolo quadro elettrico per il mio nuovo acquario e visto che voglio fare un lavoro pulito e affidabile avevo in programma il loro utilizzo. Solitamente non tutti lo usano. Grazie del tuo consiglio. Vedere i lavori puliti come fai te è sempre bello e da comunque un senso di ordine e di sicurezza. Li utilizzerò. Grazie!

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      2 mesi fa

      I puntalini sono sicuramente un sistema piu pulito e affidabile, ma non è sempre obbligatorio metterli, specialmente sugli impianti civili. Io comunque li metto

  • Fra96

    Fra96

    2 mesi fa

    io ho studiato elettrotecnica, ho fatto anche impianti domestici e fidatevi ci sono certe accrocchi assurdi! tutto vero nel video!

  • Shinji Ikari

    Shinji Ikari

    2 mesi fa

    Sarebbe utile un video in cui spieghi cosa è possibile fare, in sicurezza, pur non avendo gli atrezzi adatti

  • Valerio Vresse

    Valerio Vresse

    2 mesi fa

    Canale interessante, in effetti non lo conoscevo in inglese.
    Un esempio di come dovrebbe essere una messa a terra in un impianto casalingo?
    Mi interesserebbe dal momento che non la ho, nella parte "nuova" dell ' impianto ho il cavo ...a perdere 😂... e nella vecchia non c'è

  • Gabriele Angioni

    Gabriele Angioni

    Mese fa

    Ti faccio i complimenti perché ogni tanto su you tube vengono dette cose veramente sensate e trovo il tuo canale utile .Bravo La cosa grave che gli errori li ho visti fare a gente esperta e quando l ho fatto notare mi è stato detto ' io ho 30 anni di esperienza '.. il mondo primo si evolve secondo cambia mestiere perché se per 30 hai fatto così non meriti di chiamarti elettricista

  • Crusoe

    Crusoe

    2 mesi fa

    Ciao Daniele, sei parte del patrimonio nazionale italiano. Grazie di esistere

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      2 mesi fa

      🤣🤣🤣

  • Andrey FEDOROV

    Andrey FEDOROV

    2 mesi fa

    Ora tutto sarà sicuro e bello! Grazie Daniele!

  • Simo Pelle

    Simo Pelle

    Mese fa

    Sarebbe utilissimo un link in descrizione alla versione inglese del video!

  • Onofrio Caracappa

    Onofrio Caracappa

    Mese fa

    Ciao, è stato molto interessante seguire il tuo video e credo di avere imparato diverse cose. Grazie.
    Cortesemente mi dovresti dire come si chiama e dove posso comprarlo l'aggeggio con cui spellavi i fili. Grazie mille

  • Davide Di mora

    Davide Di mora

    26 giorni fa

    Ciao Daniele stupendo canale spero che un giorno porti video inerenti hai quadri elettrici e il cablaggio coretto 😊✌🏽

  • jackdeidolci

    jackdeidolci

    2 mesi fa

    Curiosità: "Schuko" è l'abbreviazione del termine tedesco "SCHUtzKOntakt", che vuol dire _"contatto di protezione"_ e si riferisce alla terra che con le sue alette laterali _anticipa_ gli altri (N+P). In questo modo la terra è già collegata quando - soprattutto - la fase viene a contatto.
    Per me il sistema Schuko è proprio il migliore. Anche se sono noiose (nel senso che ci vuole proprio la presa corretta - ed è giusto che sia così!). N, P e terra sono collegati in una presa meccanicamente molto solida.

    • Francesco Ch

      Francesco Ch

      Mese fa

      Anche le tipo L Italiane attacchi la fase dopo la terra, in più la terra non è scoperta

  • Fabrizio

    Fabrizio

    2 mesi fa

    Complimenti Daniele, avevo già visto il video originale, me lo sono riguardato più che volentieri. 😙

    Solo un appunto, purtroppo il ragionamento che fai con le prese schuko e gli adattatori della nonna non è più valido purtroppo ormai QUALSIASI elettrodomestico anche dall'assorbimento minimo presenta una schuko, quindi anche collegare attraverso un adattatore da 10A nella stragrande maggioranza dei casi è sicuro, piuttosto impariamo a leggere ed a capire gli assorbimenti, magari ci sta un bel video! Un saluto! 👋

    • Moreno Bacchiarri

      Moreno Bacchiarri

      55 minuti fa

      il punto non è tanto l' assorbimento ma la protezione. se il magnetotermico è da 10 A puoi collegarci quello che vuoi, può saltare ma è sicuro

    • MyFranci

      MyFranci

      Mese fa

      Perché tutto shiko adesso?

    • elettromak

      elettromak

      2 mesi fa

      ciao, ho notato anche io questa cosa, prese schuko anche su luci di Natale a led....non credo sia una cosa normale...chissà se Daniele riesce a fare un video su questo!? Bravissimo Daniele ciaoo

  • Francesco Ch

    Francesco Ch

    2 mesi fa

    La parte più comune cioè delle prese schuko è anche colpa del legislatore che permette la commercializzazione di prese non fatte per gli impianti italiani e anche meno sicure rispetto alle " tipo L" italiane, ma d'altronde ci hanno fatto diventare una colonia franco-tedesca.

  • Michele De Santis

    Michele De Santis

    Mese fa

    Mi hai convinto, mi iscriverò al canale anche perchè vorrei sapere molto di più visto che sono un po' ignorante in materia e da quello che vedo spieghi in modo chiaro e comprensibile 👍

  • Daniel Milani

    Daniel Milani

    2 mesi fa

    Da elettrotecnico quale sono sei stato fantastico nello spiegare bene il tutto ottimo video ben spiegato è sei un grande continua così 😉

  • Anna Il nome della rosa

    Anna Il nome della rosa

    Mese fa

    Bel video...io non l'ho mai fatto perché non mi fido troppo dell'elettricità! Da ragazza mi è scoppiato un paio di volte il phon in mano ( per lavoro usano ore ed ore il phon); però d'istinto non uso mai prolunghe come ha fatto vedere in questo video.

  • Maurizio Baccetti

    Maurizio Baccetti

    2 mesi fa

    Ciao e complimenti per il video ma secondo me hai dimenticato di inserire un'errore: Pubblicare l'errore 8 così come ce lo fai vedere. A meno che non mi sfugga qualcosa, il multimetro quando misura una tensione è di fatto un circuito aperto quindi tentando di misurare una corrente mettendosi in serie con i puntali in misura di tensione, semplicemente non si accende niente. Non avrei detto nulla se avessi descritto come errore di misurare una tensione con i puntali lasciati accidentalmente tra 10A e COM (e lo è). Anche se pure in questo caso il multimetro non avrebbe danni, sarebbe come ponticellare fase e neutro con conseguenze immaginabili.
    Mi è sfuggito qualcosa?

  • Pippo Pontis

    Pippo Pontis

    2 mesi fa

    Con questo video sei diventato il mio nuovo amico eletronico😜
    Visto che di eletronica non ne capisco una mazza 😁
    Ma per grazia di dio me la cavo con un eccesso di prudenza🤟🏼🤟🏼🤟🏼🤟🏼🤟🏼

    • Adriano Banuta

      Adriano Banuta

      2 mesi fa

      E si vede, prima di tutto elettronica si scrive con 2 t, e poi questa non è elettronica. Ciau 🤣🤣🤣

  • Nicolò Marnoni

    Nicolò Marnoni

    2 mesi fa

    Abituato sin da piccolo a parlare inglese/italiano a me non dispiace vedere/ascoltare video in inglese anche se si tratta di italiani. Ma apprezzo anche questo gesto per avere più spettatori e followers. Fai benissimo.
    Almeno imparo cose nuove o miglioro tecniche imparate da nonno, babbo e zii :D

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      2 mesi fa

      Grazie. Io non ho contenuti in inglese, ho un canale seguito da molti utenti internazionali e pubblico video con solo musica e immagini. Siccome ho anche tanti italiani iscritti che vorrebbero anche ascoltare una voce che ti accompagna passo passo, Ecco che ho aperto questo canale 🙂

  • Psycho93

    Psycho93

    2 mesi fa

    il problema più grosso del forzare la shucko nelle bipasso non è tanto la mancanza del contatto di terra quanto il danneggiamento degli alveoli delle presa che si allargano e poi faranno cattivo contatto sulle 10A rischiando surriscaldamento ecc ecc
    gli adattatori da 10A a 16A esistono ancora e si trovano facilmente, purtroppo, ma in ogni caso, anche adattatori che hanno spine e prese entrambe da 16A non possono lo stesso portarli, la potenza massima che si può far portare da un adattatore è di 1500W, dopo di che l'adattatore ha diritto di bruciarsi e dare fuoco alla casa, come previsto dalla normativa CEI, probabilmente scritta da Nerone

    • Giulio Perez

      Giulio Perez

      2 mesi fa

      @Psycho93 Grazie mille, andrò a leggerla

    • Psycho93

      Psycho93

      2 mesi fa

      @Giulio Perez nessuno, per applicazioni fisse e/o potenze superiori a 1500W bisogna cambiare la presa, gli adattatori sono solo per uso temporaneo e per basse potenze, leggi in tal senso la norma CEI 23-57 sugli adattatori

    • Giulio Perez

      Giulio Perez

      2 mesi fa

      Scusate, ma che caratteristiche dovrebbe avere un adattatore da usare per una lavastoviglie con presa schuko da 16A?

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      2 mesi fa

      🤣🤣🤣🤣🤣🤣

  • Andrea Duminuco

    Andrea Duminuco

    2 mesi fa

    Complimenti ci voleva un video fatto così molto istruttivo e interessante bravo

  • donvidol

    donvidol

    2 mesi fa

    5:17 questa dimenticanza mi ricorda una situazione simile:
    prendi il termorestringente, prendi i cavi, fai una saldatura da re, e ti rendi conto che in realtà sei un babbeo perché hai dimenticato di infilare il termorestringente e bisogna fare tutto da capo 😂

    • Salvatore Vetro

      Salvatore Vetro

      Mese fa

      Classico

    • donvidol

      donvidol

      Mese fa

      @Sergio Marchi anche quelli è vero! Capitato anche a me con gli spinotti rgb e i jack 3,5 😂

    • Sergio Marchi

      Sergio Marchi

      Mese fa

      Eh, eh, vero. A me è successo diverse volte assemblando spinotti vari, per cuffie audio e altro. Ero talmente "preso" dal fare bene la piccola saldatura, che poi, ammirata con soddisfazione, mi accorgevo di aver lasciato fuori il guscio.

  • Hiyia

    Hiyia

    7 giorni fa

    bel video! se posso solo dire una cosa riguardo le prolunghe... meglio fare prima la presa e poi la spina per sicurezza personale, gira gente strana soprattutto nei cantieri...

  • Daniele Napolitano

    Daniele Napolitano

    2 mesi fa

    La presa bipasso è una roba tutta italiana! 😁 Ormai se faccio prese, prolunghe ecc uso sempre la shuko

  • paolettofh

    paolettofh

    16 giorni fa

    Grande... Io sono proprio elettrotecnico (non praticante) e li commetto quasi tutti, ma ne sono cosciente 🤣🤣🤣🤣... Ne inventi anche altri

  • Alessandro

    Alessandro

    19 giorni fa

    Grazie, molto utile e chiaro!

  • littlebritain64

    littlebritain64

    2 mesi fa

    Ciao Daniele, scusa la mia ignoranza, non mi intendo assolutamente di elettrotecnica, ma credo di aver letto che addirittura bisogna stare attenti a come si monta un semplice lampadario per via di come posizionare il filo di fase e neutro. Sembra la cosa più semplice di questo mondo, eppure? Ti ringrazio per i tuoi video.

    • Giacomo Boin

      Giacomo Boin

      2 mesi fa

      @littlebritain64 si

    • littlebritain64

      littlebritain64

      2 mesi fa

      @Giacomo Boin Scusa, "in fondo" significa la parte che va in contatto con la punta della lampadina, quella grigia?

    • littlebritain64

      littlebritain64

      2 mesi fa

      @Giacomo Boin Pensa te! Grazie di cuore, mai credere che la cosa che sembra facile sia una bagattella.

    • Giacomo Boin

      Giacomo Boin

      2 mesi fa

      Si, in teoria all'interruttore del pulsante va interrotta la fase e non il neutro mentre nei portalampade deve esserci la fase infondo in maniera che in caso il lampadario sia in tensione e qualcuno ci va a mettere le mani sia più difficile rimanere folgorati

  • Mirko Gennari

    Mirko Gennari

    Mese fa

    i tuoi video sono ben fatti e curati, ti meriteresti molti più iscritti

  • Munnia Filippo

    Munnia Filippo

    Mese fa

    Le "Prolunghe" sono oggetto di stiramento,, vengono spesso tirate, appese,ecc.ecc. ed possono facilmente prendere rotture. Quindi, quando si fanno delle prolunghe, si deve LASCIARE SEMPRE il filo di terra (PE) in confronto alla fase (L1) ed il neutro (N) PIÙ LUNGO degli altri 2,,,, cosichè se la prolunga viene messa sotto sforzo, il filo di terra (il filo di sicurezza) sara l'ultimo a cedere. Salutoni

    • Vivo Laroma

      Vivo Laroma

      24 giorni fa

      Con un pò di stratching preventivo eviti ogni stiramento

    • Filippo Munnia

      Filippo Munnia

      Mese fa

      @d3type 0 Perfetto

    • d3type 0

      d3type 0

      Mese fa

      Lo faccio già da tempo

    • A1eR

      A1eR

      Mese fa

      Sarebbe bello in principio ma nella pratica prova a farlo, in tutte le spine che ho trovato in commercio i cavi devono essere tagliati al millimetro se no è impossibile richiuderle, e soprattutto quello della terra se è più lungo non la chiudi manco a 100 bestemmie la spina perché ti va ad impedire dove ci deve andare la vite. Piuttosto qui trovo migliore il sistema Shucko dove c'è più spazoi dentro la spina stessa per tenere i cavi lunghi il giusto e lavorare con molta più comodità.

    • Antonio Gajo

      Antonio Gajo

      Mese fa

      Ottima considerazione

  • Riccardo De Chirico

    Riccardo De Chirico

    2 mesi fa

    8:11 hai dimenticato di aggiungere che così facendo si deformano le lamelle interne, specialmente se in una ciabatta e questo può provocare incendio una volta reinserita una spina corretta dato che le lamelle non sono più nella posizione originale.

    • Pio D'Ambrosio

      Pio D'Ambrosio

      Mese fa

      @Fabio & Irene perché il.cavo è proporzionato alla potenza massima prevista per la multipresa(ciabatta) leggere le prestazioni dichiarate dal costruttore per non farsi ingannare! La normativa impone pure la lunghezza del cavo di raccordo della multipresa! Che perciò è sempre alquanto corto!

    • Michele Barsotti

      Michele Barsotti

      Mese fa

      @Daniele Tartaglia fai da te ma non è assolutamente vero, la portata di un conduttore dipende da tante cose tipo lunghezza e posa. Se le prolunghe sono certificate basta rispettare le indicazioni.

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      Mese fa

      @Fabio & Irene Ecco, questa si che una domanda intelligente, anche se retorica. Forse perchè il cavo è molto corto, ma dovrebbe essere da 2.5mm2

    • Fabio & Irene

      Fabio & Irene

      Mese fa

      io non ho mai capito perché in una ciabatta con prese da 16A mettono sempre un cavo sottodimensionato

    • Michele Barsotti

      Michele Barsotti

      Mese fa

      Ma infatti questa pratica è tutt’altro che poco grave, credo sia la responsabile del 50% degli incendi in appartamento. Forse se lo aggiungi nel video salvi qualche vita umana.

  • vincenzo tascone

    vincenzo tascone

    2 mesi fa

    Tu mi piaci come spieghi le cose sei molto chiaro bravo.

  • Fra96

    Fra96

    2 mesi fa

    sei sempre il top!

  • SuperArmanDuccio

    SuperArmanDuccio

    Mese fa

    Neanche sapevo esistesse il puntalino… vado direttamente col filo di rame e avvito 😎

  • Giuseppe Massaro

    Giuseppe Massaro

    Mese fa

    bravo, semplice e conciso

  • Pantografo56

    Pantografo56

    Mese fa

    Che piacere vedere i tuoi video, complimenti

  • Futur Tech

    Futur Tech

    29 giorni fa

    Complimenti al video dettagliato e ben spiegato...vorrei sapere come creare quel bellissimo effetto di luci che avevi sul banco da lavoro😍

  • Davide C.

    Davide C.

    Mese fa

    Qualche volta? Fino a 5-6 anni fa scassavo una presa all' anno convinto che fosse "fatta male"😱🤪, poi ho scopertoi "tutorial" sul tubo!😂

  • Giovanni Manzottu

    Giovanni Manzottu

    2 mesi fa

    Il quinto errore, quello di inserire a forza le spine shuko nelle prese classiche, è tra i più comuni.

    • Giovanni Manzottu

      Giovanni Manzottu

      Mese fa

      @Giorgio Cerruti in effetti le aziende non ci pensano.

    • Giorgio Cerruti

      Giorgio Cerruti

      Mese fa

      Ma se in italia vendessero elettrodomestici con le spine italiane ?

    • Giovanni Manzottu

      Giovanni Manzottu

      2 mesi fa

      @Edivad Occirb hai perfettamente ragione. Ma la gente è troppo pigra per cercare un adattatore o una presa adatta. E non pensa di confrontare il diametro dei denti della spina con i fori della presa.

    • Edivad Occirb

      Edivad Occirb

      2 mesi fa

      Ok, è tra le più classiche...ma non si pongono minimamente una domanda del perchè l'inserimento è duro? Forse stanno sbagliando qualcosa? Forse...? Certa gente purtroppo fa le cose "ad minchiam"...

  • Luca Bonelli

    Luca Bonelli

    2 mesi fa

    Grazie ci hai fatto un bel video interessante e anche utile.
    Però non ho capito perché l'ultimo sia un errore. Cosa succede che non va bene?

  • seamiki Seamiki

    seamiki Seamiki

    2 mesi fa

    In case vecchie del sud Italia le ciabatte esponenziali sull' unica presa disponibile nella stanza sono la norma.
    Anche gli adattatori sfiammati che "miracolosamente funzionano ancora".

    • Name Surname

      Name Surname

      Mese fa

      Io ho 2 ciabatte collegate insieme a qualche tripla tutte da una presa 10a con una prolunga 10a in mezzo

    • Francesco Guggenberger

      Francesco Guggenberger

      2 mesi fa

      In che senso sfiammati? Cioè un pochino colati? Se si non gli fa nulla apparte l'estetica

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      2 mesi fa

      Lo so 😂

  • mario cerrone

    mario cerrone

    2 mesi fa

    Sono contento di aver scoperto il tuo programma......
    È utilissimo!!!

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      2 mesi fa

      Programma? intendi Software?

  • Giuseppe Napolitano

    Giuseppe Napolitano

    17 giorni fa

    Ciao Daniele, bel video mi è piaciuto, specialmente x il fatto che non capisco nulla della materia, e sei riuscito a farmi notare vari errori

  • Gianluca Imparato

    Gianluca Imparato

    2 mesi fa

    Sei bravissimo ti faccio i miei complimenti

  • Vincenzo Acconcia

    Vincenzo Acconcia

    2 mesi fa

    Mio #Dio uno Youtuber che ti spiega qualcosa di costruttivo, di cui si può avere bisogno nella vita di tutti i giorni...!!!

  • Mauro Ucci

    Mauro Ucci

    2 mesi fa

    Ciao le shuko sono sempre 16 ampere? Hai un video dove spieghi l'uso del tester? Grazie

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      2 mesi fa

      Si, nel mio primo canale

  • DemonChri

    DemonChri

    Mese fa

    Primo video che vedo e son molto soddisfatto, consiglierò di sicuro il tuo canale

  • Valentina Zappavigna

    Valentina Zappavigna

    Mese fa

    Ciao Daniele, vorrei chiederti se potresti fare un video per spiegare come usare il tester in maniera facile da comprendere. Su internet ne ho visti, ma non sono mai rimasta soddisfatta. In verità, essendo una neofita in materia, ho compreso pochissimo, però mi affascina l'elettrotecnica. Poi se hai da consigliarmi qualche link o libro che riguarda la materia in modo semplice per una persona alle prime armi, ti pregherei di fornirmeli. Grazie Daniele

  • Davide Lucarini

    Davide Lucarini

    Mese fa

    Ciao complimenti per i tuoi video.
    Mi daresti il link per acuistare lo spellacavi quello piatto con i fori di diverse sezioni e la lama del taglierino per favore?
    Ciao e grazie

  • Nader Bouchaala

    Nader Bouchaala

    Mese fa

    grazie per i consigli sei un genio

  • Lorenzo Ricci

    Lorenzo Ricci

    2 mesi fa

    Io gli adattatori sulla prolunga per la schuko non li metto mai, generalmente specialmente se vado ad alimentare apparecchiature con un assortimento alto. Cavo da 18 con presa dedicata schuko. Comunque bel video.

    • Lorenzo Ricci

      Lorenzo Ricci

      2 mesi fa

      @Edivad Occirb beh gli adattatori non superano i 1500w. Per le prolunghe è diverso già se usi cavi da 2,5 mm² e prese da 16A stai tranquillo fino a oltre 3000w.

    • Edivad Occirb

      Edivad Occirb

      2 mesi fa

      Dove possibile sempre evitare gli adattatori. Ecco perchè quando si ristruttura casa è sempre bene mettere anche e soprattuto prese schuko, prima di tutto in cucina dove ci sono tante apparecchiature ad alto assorbimento.

  • Daniele Venezia

    Daniele Venezia

    23 giorni fa

    Ti sei dimenticato l'undicesimo errore, chi non sa cosa sta facendo non deve fare di testa sua ma rivolgersi ad un elettricista professionista, la corrente può essere davvero pericolosa 😜

  • Claudio Bellanti

    Claudio Bellanti

    15 giorni fa

    Sei un grande e tutto ciò che hai detto è molto utile grazie davvero

  • Kersal KK

    Kersal KK

    2 mesi fa

    Ciao, ho visto il tuo video e ora mi chiedo davvero quale sia lo scopo. Hai mostrato tutte cose giuste ma che sono l'ABC per un elettricista. E quindi, credo di capire, che questi video siano destinati a persone che non hanno alcuna familiarità con l'energia elettrica ma vogliono improvvisarsi tali. E un poco mi spaventa. L'idea che qualcuno che deve cablare un quadro di potenza non sappia come crimpare o serrare un morsetto mi impone tante domande e la prima è: perchè lo sta facendo? Posso arrivare a capire quello che si vuole fare la prolunga in casa e non sa a cosa serva il cavo di terra, ma chi è che usa un tester per verificare un automatismo e non sa che le porte di ingresso Tensione-Corrente sono differenti? Insomma, ho davvero paura che avere a disposizioni questi video, tutti corretti per carità, possa spingere molti sprovveduti a fare errori ben più grossi e pericolosi. Un esempio? Il tizio che ha imparato a mettere correttamente un puntale ad un cavo da 1,5mm² e si compra anche la bella crimpatrice che hai consigliato e poi lo usa per alimentare un bel circuito prese con un interruttore MGT da 20A.... eh, però puntale era messo in maniera impeccabile!

    • martino greta

      martino greta

      29 giorni fa

      ........................................................

  • Max ACP

    Max ACP

    Mese fa

    In casa, elettricista professionista, mi ha fatto un errore che non potete immaginare, la mia richiesta era:
    Una presa a muro ( che alimentava un piccolo gruppo di continuità ) ed un connettore ( a sua scelta ) dove far rientrare il gruppo di continuità a muro per andare poi ad un paio di prese in giro per casa.
    Sua soluzione: due prese a muro e dotazione di un cavo spina-spina per uscire e rientrare ...
    Inutile dire che anche se era l'elettricista della ditta di ristrutturazione l'ho cacciato via ...

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      Mese fa

      ma non ci credo!! spina spina??? era da denunciare, ti ha messo in condizione di prendere la corrente con estrema facilità. Anche nel mio settore ho visto alimentare un Container al contrario. Hanno portato, con spina spina, l' alimentazione ad un presa 380 a pannello. In questo modo, sulla spina di ingresso, c'era corrente. Dei geni!!

  • Luca Bini

    Luca Bini

    Mese fa

    È da poco che sono iscritto...trovo molto interessante quello che stai portando, grazie

  • Marco Rosso

    Marco Rosso

    6 giorni fa

    😂😂😂 i fusibili 😂😂😂 su un impianto ho trovato al posto del fusibile bruciato un pezzo di barra filettata da M8 modificata ad arte nel cassettino 😂😂
    Rido per non piangere 😂😂😂

  • Gheorghe Tcaci

    Gheorghe Tcaci

    Mese fa

    Bravo , su 10 … ho fatto 9 👌

  • bob dylan

    bob dylan

    2 mesi fa

    Comunque è fantastico io che guardo questo video con interesse ma non so mettere neanche la luce al portatarga della mia moto 🥸

  • C. Carli

    C. Carli

    2 mesi fa

    Tutti: Cacciavite
    Daniele: giravate

    Cmq bel video, studio elettrica per diventare elettricista e molti di questi consigli mi torneranno utili

  • Michele Trigiani

    Michele Trigiani

    29 giorni fa

    Ciao quando spieghi l’uso dei fusibili mi puoi spiegare anche come si fa a calcolare quello giusto? Grazie mille ciao

  • Matteo Moscetta

    Matteo Moscetta

    2 mesi fa

    Molto interessante. Ammetto di aver fatto gli ultimi errori anche io

  • Carlo Noccioli

    Carlo Noccioli

    Mese fa

    C'è un errore: il differenziale funziona anche senza messa a terra (min.7:40). Da dire e sottolineare l'importanza della corretta sensibilità di perdita

    • antonio blasi

      antonio blasi

      Mese fa

      vero! ed solo una delle inesattezze del video. la corrente non si vede ma si sente, meglio non giocarci e lasciare fare ai professionisti,non "a mio cuggino"

  • Domenico D'Agostino

    Domenico D'Agostino

    Mese fa

    E il rispetto dei colori dei fili? Coolegare un filo di fase (marrone) con un neutro (azzurro) non mi sembra un errore da poco.

  • fenix Asterix

    fenix Asterix

    2 mesi fa

    A parte il fatto che chi mette mani sui vari circuiti tra cui morsetti con fusibili , magnetotermico, ecc ecc dovrebbe sapere e avere esperienza io come lavoro facevo quadri elettrici e di cose davvero strane ne ho viste cmq bel canale davvero complimenti

    • Daniele Tartaglia fai da te

      Daniele Tartaglia fai da te

      2 mesi fa

      PurtRoppo questi errori li ho mostrati anche perché li ho visti fare da professionisti ma il video è fatto solo a scopo di intrattenimento perchè il professionista, dovrebbe già sapere tutte queste cose. Comunque grazie 😀

  • Dyd 77

    Dyd 77

    2 mesi fa

    Bravo , molto interessante 👍

  • Fishrespect

    Fishrespect

    Mese fa

    L'unico appunto, è che alla fine quando hai fatto vedere le prese nella ciabatta non hai specificato di controllare la potenza max della suddetta ciabatta, e che la somma della potenza degli apparecchi ad essa collegata non deve ovviamente essere superiore a detta potenza...solitamente quelle più commerciali sono 1500w ergo un phon mediamente potente rischia di farle fondere, le ciabatte sono la prima causa di incendio domestico, e indovinate qual è il periodo peggiore....Natale che tra luci lucine e cavoli vari le povere ciabatte vengono messe a dura prova 🤣🤣🤣
    Bel video 🌈

  • Fausto Fabbro

    Fausto Fabbro

    Mese fa

    Purtroppo inevitabilmente li ho provati tutti ahahahaah Allora fino ad ora mi è andata sempre Bene

  • Andrea Cipriani

    Andrea Cipriani

    8 giorni fa

    Grande Daniele! Ti seguo da quando ho iniziato a seguirti

  • Bb Tutti

    Bb Tutti

    2 mesi fa

    Io frequento una scuola dove appunto di fa il settore energie ed e quello che faccio io a scuola ci insegnano appunto a non fare questi errori che a volte mi è capitato di farne alcuni nel video per esempio quello di Clippare con la pinza comune devo dire proprio un bel video e ottima spiegazione del perché non bisogna fare certi errori

  • Lago Franco

    Lago Franco

    Mese fa

    Grazie!! Video veramente utile!

  • Carlo raffaele vito Gallo

    Carlo raffaele vito Gallo

    Mese fa

    Salve, video interessante ed istruttivo.

  • A1eR

    A1eR

    Mese fa

    L'adattatore Shucko da 10A è ancora in commercio ed ha il suo senso. Non tutto quello che viene venduto con una Shucko assorbe 16A, anzi, gran parte delle cose non si avvicina minimamente. Certo se attacchi un grande elettrodomestico con l'adattatore 10A a Shucko fondi i pin (e li ho visti), ma se lo uso per l'alimentatore del PC portatile non è sto gran problema. Purtroppo in giro si trovano molte spine 10A e quindi l'adattatore è la cosa più comoda. Altro uso tipico è quello del collegare lampade con spina Shucko nelle prese apposite comandae da un interruttore, che ovviamente sono da 10A essendo sotto la linea luci. Certo l'ideale sarebbe tagliare la spina della lampada e sostituirla con quella opportuna, ma non sempre hai voglia di farlo, sia perché invalidi la garanzia o anche solo per pigrizia.

    Per le prolunghe difficile farle con il filo da 2.5mm2, non entra neanche nei terminali delle spine che trovi in commercio, in realtà l'1.5mm2 va benissimo per fare prolunghe da 16A, per installazione fissa (dentro canaline) non è ammesso, ma per posa mobile sì, se il filo non corre nel muro dissipa meglio il calore e quindi può sopportare correnti più elevate, in più una prolunga la usi per distanze più brevi e per carichi saltuari, ed è poco probabile che usi tutti i 16A costantemente (= in gran parte delle case nemmeno puoi prelevare 16A continuamente perché hai il limite di 3kW).

    Riguardo alle prolunghe senza terra, assolutamente da evitare, ma se proprio si vuole farne una, mettere dall'altro lato una presa senza il pin di terra così che uno non possa collegarci apparecchi che la richiedono.

    Aggiungerei invece fare prolunghe con le cordine singole, visto fare più volte, non solo è orrenda esteticamente ma nemmeno a norma, a meno che non si usino cavi singoli a doppio isolamento (e sicuramente non lo sono).

    • Lucio Martin Bruno

      Lucio Martin Bruno

      Mese fa

      Confermo riguardo i 1.5mm2

  • tenente42

    tenente42

    Mese fa

    Ma gli addattori quelli vecchi si posso usare per qualcosa o bisogna buttarli via prescindere ?

  • fabrizio ricci

    fabrizio ricci

    Mese fa

    Il video non mi è piaciuto quando valuti come piccolo errore quello di inserire una spina schuko in una presa piu piccola. Infatti la presa piu piccola si deforma e, quando si vanno a inserire le spine giuste, queste non hanno più la tenuta corretta. Provochedanno scintille e quindi un potenziale incendio.

  • Walter Lavezzi

    Walter Lavezzi

    23 giorni fa

    grazie daniele. sono da prendere a schiaffi per quello che ho sempre fatto 🤣

  • Lupo Alberto

    Lupo Alberto

    2 mesi fa

    Ciao a tutti, il differenziale interviene ugualmente anche se non c'è filo di terra, saremo noi a scaricare a terra i 30 ma. Nelle vecchie case dove il filo di terra non c'è succede così ,eventualmente si potrà mettere un differenziale più sensibile.

    • MyNotSoHumbleOpinion

      MyNotSoHumbleOpinion

      2 mesi fa

      Sì esatto. Più che altro l'utilità è quella che in caso di dispersione dell'apparecchio, salterebbe il differenziale prima di toccare.

  • Piergiorgio Ghezzo

    Piergiorgio Ghezzo

    24 giorni fa

    Purtroppo l'errore 1 l'ho fatto anche io, con consapevolezza di sbagliare, almeno in parte. Purtroppo ho dovuto farlo per far entrare il cavo nella Shelly, che ha morsetti abbastanza piccoli. Ho ridotto un po' la sezione del cavo e non ho usato il puntalino; l'ho fatto con consapevolezza perché essendo destinato ad un carico finale la potenza richiesta non è così elevata da richiedere quella sezione di cavo. So che è un po' una porcata ma non avevo alternative...

  • Giuseppe De Luca

    Giuseppe De Luca

    2 mesi fa

    Utilissimo, grazie

  • Dottoreazzuma

    Dottoreazzuma

    2 mesi fa

    Concordo con tutto amico mio, like

  • Alessio savini

    Alessio savini

    2 mesi fa

    E nel caso uno avesse un cavo che esce dal muro senza messa a terra, e lo dovesse collegare ad una lampada a led in alluminio che richiede la messa a terra? È giusto mettere solo le 2 fasi?

  • H A

    H A

    47 minuti fa

    Quello che hai usato per spellare il cavo durante il quarto esempio cos'è si può trovare in giro?

  • Michele Criscenzo

    Michele Criscenzo

    2 mesi fa

    Misurare una corrente (o almeno provarci) con i puntali collegati in tensione non è pericoloso, semplicemente si andrà a mettere in serie al circuito una resistenza teoricamente infinita (realisticamente di qualche megaohm) e non circolerà praticamente nessuna corrente. Il contrario (puntali in corrente pensando di misurare una tensione) invece è un corto circuito in piena regola ;) L'unica speranza di salvare il multimetro in questo caso è il fusibile interno! :D

    • MyNotSoHumbleOpinion

      MyNotSoHumbleOpinion

      2 mesi fa

      Esatto, Ma anche in quel caso potrebbe non succedere nulla. La resistenza da 0 ohm per la misura della corrente è abbastanza grande da sostenere almeno 15A. Se si sta misurando erroneamente qualcosa di piccolo potrebbe più che altro guastarsi la fonte di alimentazione a monte.

  • Salvatore La mancusa

    Salvatore La mancusa

    28 giorni fa

    Grande...mi è piaciuto...lavori quasi giornalieri che poi non ti fanno sbagliare.... Bravo

  • Max fra

    Max fra

    2 mesi fa

    Bel video cose elementari che però fanno parte degli errori quotidiani e non solo di neofiti o di persone "comuni". Solo un piccolo appunto il filo di messa a terra giallo/verde deve essere un po' più lungo di fase e neutro sia nelle prolunghe che nelle prese a muro è un fatto si sicurezza. Se prendi la spina per il cavo e si strappano i cavi l'ultimo a staccarsi deve essere il filo di messa a terra. Poi oggi è più facile con poca spesa mettere le prese schuko universali( basta combiarene anche una al mese) che possono senza problemi utilizzate per prese "italiane", una volta che hai le prese schuko avrai per forza anche le due prolunghe di questo tipo. L'importante è che il materiale che comperi non siano cinesate, ma abbiano oltre alla CE anche il marchio imq od equipolent europeo.

  • Carpa Carpiata

    Carpa Carpiata

    Mese fa

    puoi collegare varie ciabatte assieme?