Brasile e Stati Uniti: la Cina può attendere - Mappa Mundi

Pubblicato il 4 mag 2021
visualizzazioni 51 672
81

Non solo Bolsonaro. Vaccini e 5g. Chi comanda in Brasile. Il ruolo delle sette evangeliche. Il gigante sudamericano resta un nano geopolitico

In studio Dario Fabbri e Alfonso Desiderio. In collegamento Carlo Cauti, corrispondente da San Paolo. Puntata registrata 4/5/2021

Iscriviti al canale e clicca sulla campanella per sapere quando vengono pubblicati i nuovi video

Vedi anche la puntata di Mappa Mundi
Geopolitica dei vaccini
► itload.info/losk/e2eYu6Osz9XbkbA/video

Guarda tutte le puntate di Mappa Mundi
► itload.info?list...

Mappa Mundi è una trasmissione di geopolitica
ideata e condotta da Alfonso Desiderio
twitter ► aldesiderio
instagram ► aldesiderio

prodotta da Gedi Visual e
Limes, rivista italiana di geopolitica ► www.limesonline.com/
(dal 2018 al 2020 sul canale ITload di Repubblica, dal novembre 2020 sul canale ITload di Limes)
Per sapere cos'è Limes ► www.limesonline.com/chi-siamo

Mappa Mundi è il nome delle antiche mappe medioevali


Nota: abbiamo attivato il filtro ITload dei commenti: non sono ammessi link e/o linguaggio offensivo

Limes Rivista Italiana di Geopolitica
Commenti  
  • Patrizio Errini

    Patrizio Errini

    2 ore fa

    Mi complimento con Dario Fabbri e con la Rivista Limes per un`analisi che considero corretta e completa. Vivo da 25 anni in Brasile e vedo che Dario conosce bene anche le band rock locali: Engenheiros do haway da lui citati nel video. Tuttavia lamento sinceramente l´analisi fatta dal "giornalista" in collegamento da São Paulo:ho udito informazioni distorte ed incredibili. Mi sembra che il vostro collega sia piú preoccupato dalle vendite di opere di Gramsci che dai misfatti del governo Bolsonaro. Oggi siamo giunti a 502.000 morti per Covid 19 e chiedo a lui di chi é la colpa di questa strage? Sono fatti storici gli errori negazionisti del presidente e della sua cricca.Sinceramente non mi sento di aggiungere altro se non evindenziare il mio disgusto per alcune affermazioni che ho udito oggi.

  • Francisco Amaral

    Francisco Amaral

    5 ore fa

    Stupendi. Questi sono punti di vista molto interessanti. Tuttavia, l'imparzialità del corrispondente in SP lascia dubbi.

  • mariblu2006

    mariblu2006

    Giorno fa

    Uno sguardo sul mondo ampio e interessantissimo. Spero solo che il Brasile non venga ingoiato dagli Usa

  • Pino Ziccardi

    Pino Ziccardi

    Giorno fa

    grazie per il video , io vivo nel nord est del brasile

  • Jose A. Favrin

    Jose A. Favrin

    7 giorni fa

    Scusa, Dario, vostro corrispondente nel Brasile non è al vostra altezza… per pulire vostra imagine sugireri fare una “live”’con Mino Carta…

  • Gregorio Carboni Maestri

    Gregorio Carboni Maestri

    11 giorni fa

    Vi prego, non invitate più Carlo Cauti, non é al livello analitico di Limes. Ha detto una collezione di banalità e di false notizie tipicamente bolsonariste e non ha fatto menzione del golpe e del ruolo degli USA in questo golpe, é di gran lunga il peggiore intervento di Limes che io abbia visto. Fazioso, proprio ciò che Limes non é mai.

  • Michele Casalino

    Michele Casalino

    15 giorni fa

    Come al solito l'approfondimento mi ha stupito, gli evangelisti e mormoni in Brasile non me lo sarei aspettato.

  • Gregorio Prestia

    Gregorio Prestia

    18 giorni fa

    Chiamerò mio figlio Dariofabbri, tutto attaccato

  • THALES MARQUES

    THALES MARQUES

    23 giorni fa

    Actually the most portuguese region of Brazil is northeast, the southeast is the most french influenced part of the country. The south is the most german influenced and the north is a mixture of local with northeast influence due to migration. The center-east is a admixture of all regions but, again due to migration, with a major influence of northeast.

  • massimo windowcolor

    massimo windowcolor

    24 giorni fa

    Grazie a questo giornalista ospite abbiamo scoperto che:
    - esiste il complotto gender
    Lula e Dilma Roussef mangiavano bambini o giù di lì
    La destra, originariamente, possedeva tutti i gangli del potere, la sinistra li ha conquistati, per poter governare, oggi la destra se li sta riprendendo, idem. In omaggio agli amati USA, uno spoil system.

  • Roberto BucH

    Roberto BucH

    25 giorni fa

    basterebbe un solo sospetto per rovesciare Bolsonaro. o sono incompetenti, o non c'è mai stato un gabinetto dell odio, né una milizia.
    alienati e indottrinati erano sull'orlo della follia tra realtà e finzione. la sinistra comunista aveva già fantasticato sulla milizia e sull'ufficio dell'odio, da 2 anni non è riuscita a far sorgere alcun sospetto sull'esistenza della milizia, o sul ufficio, di odio. tutto segreto. perché la polizia federale e eterno rivale di Bolsonaro, nessuno sa dove siano i miliziani, mangia e agisce, o chi li comanda, trae profitto dal narcotraffico. quello che sappiamo è il governo boldonaro, il registro degli arresti per droga della Polizia Federale e ogni semestre dorme di più.

  • giovan battista gnoni mavarelli

    giovan battista gnoni mavarelli

    25 giorni fa

    Ho molto apprezzato la puntata per chiarezza dell esposizione.
    G. Battista

  • Roberto BucH

    Roberto BucH

    25 giorni fa

    la milizia che funziona come la mafia italiana che si trova a Rio de Janeiro ed è legata al traffico di droga? come spiegare che la polizia federale non è a conoscenza di questa milizia e il tribunale non ha mai ordinato alcuna indagine contro questa milizia. e ancora, se il partidp dei lavoratori che indaga sul minimo errore della vita del bolsobaro, per questo tutto deve avere impeachment. se bolsonaro scoreggia, il partito dei lavoratori ne annuserà e condannerà bolsonaro.

  • Satori Kuroki

    Satori Kuroki

    Mese fa

    interessantissimo

  • Luke Ridolfi

    Luke Ridolfi

    Mese fa

    I testimoni di Geova invece che ruolo hanno negli USA

  • donard dedja

    donard dedja

    Mese fa

    A QUEL COMUNISTA DEL LIMES , GLI PIACE LA CINA 😅 🤣😃 🤣😅😅😂

  • Leonore Rasha

    Leonore Rasha

    Mese fa

    FABRI DAI ANCHE LEZIONI PRIVATE DI GEOPOLITICA????😆😆😆😆😆 . LA TUA INTELLIGENZA, LE TUE BATTUTE, LA TUA TESTA E ANCHE IL TUO CINISMO SONO MALEDETTAMENTE SEDUCENTI❤❤

  • jlozeppeli

    jlozeppeli

    Mese fa

    15:35 ha la comunità libanese e siriana più grande fuori dal giappone!

  • Vox

    Vox

    Mese fa

    IL Brasile non è una nazione.

  • Luca Gardenghi

    Luca Gardenghi

    Mese fa

    Complimenti per aver informato e fatto luce su fatti che posso confermare.
    Vivo in Brasile da nove anni e assisto preoccupato ad una dittatura della suprema corte che offende tutti i Brasiliani.
    Contrariamente a quello che i mídia (DataFolha compresa) cercano di manipolare dando false percentuali di disapprovazione, è invece una approvazione e un appoggio rilevante della popolazione all’attuale Governo. Le manifestazioni di domenica primo maggio, avvenute in tutto il Paese hanno dimostrato quello che voi stessi avete detto.
    Grazie

  • silveryears64

    silveryears64

    Mese fa

    La potenza delle chiese evangeliche mi era sconosciuta
    C'è sempre da imparare

  • Maurizio Malvati

    Maurizio Malvati

    Mese fa

    Ma politica e geopolitica sono ambiti così separati? Non conosco così approfonditamente la situazione del Brasile e apprendo ora che Bolsonaro sta svolgendo un ruolo positivo nell'eradicare la corruzione, ciò non toglie che sia un pessim, ben oltre ogni standard (credo che questo sia un giudizio condiviso anche da voi). Non ha senso che questo abbia anche una ricaduta geopolitica?

  • Heinricus Blasius

    Heinricus Blasius

    Mese fa

    A quando l'episodio sull'India?

  • Giovanna Cuttica

    Giovanna Cuttica

    Mese fa

    Molto interessante l’accento finale la grande valenza política dei battisti brasiliani ultra conservatori nei rapporti con gli USA

  • roberto roberti

    roberto roberti

    Mese fa

    Buonasera, ho girato il link di questo intervento in Brasile a miei parenti che comprendono e parlano perfettamente italiano ed ho chiesto loro di mandarmi un commento.
    Risposta:..... Questo Dario Fabbri è preparatissimo, siamo meravigliati che in Italia conoscano così approfonditamente certe dinamiche.....!
    Dario stravince anche in Brasile! 😁😁😁

  • braulio guzman

    braulio guzman

    Mese fa

    La religione mescolato con la politica finisce en una guerra, in teoria doveva essere separati, e una pratica di EEUU, in mezzo a la amazonia ce ne sono dei soldati religiosi nazionalisti creati de la chiesa evangelica,

  • braulio guzman

    braulio guzman

    Mese fa

    I giornalista parla di quello che vede o gli raccontano , e diverso vivere nel seno di una cultura e parlare, il Brasile non solo e calcio e carnevale , i veri Brasiliani vivono nella Amazonia , .....

  • Ricardo Strambi

    Ricardo Strambi

    Mese fa

    10:13 Credo che ci sia un po' di esagerazione sul PIL di São Paulo.

  • Andreas Pieralli

    Andreas Pieralli

    Mese fa

    Molto interessante ma c'è una cosa che non riesco a capire. Stando a Max Weber vista l'alta proporzione di protestanti in Brasile questo dovrebbe essere un paese ricco, cosa che è ben lontano dall'esserlo. Quindi?

  • Francesca Caroni

    Francesca Caroni

    Mese fa

    Molto interessante, grazie 🙂

  • Marco Leone

    Marco Leone

    Mese fa

    Come recita un disincantato motto: "Il Brasile è il Paese del Futuro.. e tale rimarrà.."

  • aron aron

    aron aron

    Mese fa

    Fabbri deve specificare perchè il Brasile non è paragonabile nemmeno alla turchia?se non lo fa significa che spara a caso,non è credibile。
    nella puntate scorse si parlava di India come fattore decisivo nel contrasto alla Cina, adesso che l'India ha un sentimento antiamericano conta come due di picche per Fabbri. diciamo che oltre al Brasile anche Fabbri oscilla troppo, tra laltro e' impreciso dire che l'india e' diviso in nazioni. per finire come fa a collegare nomi americani con un sentimento pro Usa da parte del Brasile, per me non e'.cosi automatico, in giappone scrivono in kanji significa che sono pro Cina?

  • Arpad Istvàn

    Arpad Istvàn

    Mese fa

    Bolsonaro un Bene necessario per ripulire il paese da Criminali da democrazie comunisti ladri

  • Luigi Ghinami

    Luigi Ghinami

    Mese fa

    Osservo che alcuni commenti di persone che vivono in Brasile non sono meno interessanti del dibattito del video e, grazie a Dio, ridimensionano un po' le affermazioni del corrispondente dal Brasile circa la popolarità di Bolsonaro.

  • Faro Ke

    Faro Ke

    Mese fa

    Brasile può avanzare con un partito liberale moderato ove, la razionalità regna sovrana.

  • mttbrbnr

    mttbrbnr

    Mese fa

    Carlo Cauti e l'imparzialità: due rette parallele

    • Gregorio Carboni Maestri

      Gregorio Carboni Maestri

      11 giorni fa

      grazie

  • Karyta De Lima

    Karyta De Lima

    Mese fa

    BOLSONARO UN MALE NECESSARIO??? che sta facendo una pulizia?? Riprendere le redini del potere? Un presidente che sta riportando il Brasile su una via di progresso e sviluppo, cercando di eliminare la corruzione???
    Lei signor Carlo è decisamente filobolsonariano, per nulla imparziale e non fa nemmeno sforzi x esserlo. Approfitti ed impari subito con il signor Fabbri.
    Pazzesco!!!!!!!😱

  • LaTV

    LaTV

    Mese fa

    La teoria riguardo alla Chiesa cattolica che perderebbe l'appoggio popolare in quanto troppo progressista non si può sentire. (non poteva che appunto essere di un giornalista)

  • FutaRoon

    FutaRoon

    Mese fa

    Le menate fasciste che hanno creato i mostri sterminatori di Amazzonie passano inosservate.
    Deja vu ye

  • Thomas Wilhelm F.

    Thomas Wilhelm F.

    Mese fa

    Competenza geopolitica, straordinari approfondimenti e assenza di telegiornalismo televisivo. Finalmente.

  • Domenico Berardi

    Domenico Berardi

    Mese fa

    Wow in Argentina 🇦🇷 ci sono basi militare cinese !?....

  • Leonardo Bellucci

    Leonardo Bellucci

    Mese fa

    Aspetto con ansia il vostro futuro video sull'influenza di Putin sull'opinione pubblica italiana, come avete accennato durante il video 😉👍🏻

  • rodolfo pepe

    rodolfo pepe

    Mese fa

    Commentatore, guarda che il Brasile è diventato una colonia usa..... quindi di che parli? Come la metti metti sempre una colonia americana ritorna ad essere, lo era prima lo sarà ancora di più adesso e nel futuro. Contenti loro si tenessero certi ambienti oscurantisti.

  • Rafael Verolla

    Rafael Verolla

    Mese fa

    Mi Spiace ma dovete cercare un corrispondente migliori. Il Signore Cauti sembra di essere uno bolsonarista assolutamente senza senso critico, dicendo robe obiettivamente sbagliate.
    "Millione di persone per strada", "vincirebbe oggi la elezione", "piu solido che mai"., 3 affirmazioni pesanti e obiettivamente sbagliate.
    C'é una CPI in corso cui Bolsonaro non è riuscito a svuotare, le manifestazioni non hanno avuto millioni di persone e lui è molto impopolare.
    Il signore Cauti è assolutamente ignorante e macchia la credibilità della vostra rivista.

    • Patrizio Errini

      Patrizio Errini

      Ora fa

      concordo completamente con la sua analisi. Mi sono vergognato di essere italiano nel sentire le affermazioni di questo giornalista di m..

  • Pamela Dichiera

    Pamela Dichiera

    Mese fa

    Mi scusi se il Brasile è un continente,io sono Claudia Schiffer...per carità non si può sentire o lo fate di proposito per confondere oppure dovete fare un ripasso di Geografia

  • Sara Boni

    Sara Boni

    Mese fa

    Sempre vaccini vaccini vaccini......

  • Francesco Rendina

    Francesco Rendina

    Mese fa

    Finalmente una puntata sul Sudamerica, generica, ma noi strategicamente analfabeti ci accontentiamo

  • Lucatubo69

    Lucatubo69

    Mese fa

    Ma la lettura di bolsonaro e del PT (come verrà ricordato Bolsonaro) ha fondamenti fattuali (i.e. polls) o é una vostra opinione?

  • Federico

    Federico

    Mese fa

    Vivendo qui in Brasile, confermo la proliferazione massiccia (in un solo anno) delle varie chiese metodista, battista, universale etc... Le si vedono nelle zone migliori delle metropoli, sino ad arrivare alle favelas ed alle periferie "autocostruite" (cioè senza regolare registrazione al catasto delle case ) dove non manca il predicatore col microfono in una sorta di "garage" sacralizzato. La totale assenza di cultura e di spirito critico dell' 80% della popolazione, col loro continuo riferimento al "Deus" (spesso scritto persino nel parabrezza posteriore dell'auto) risolutore e fonte di benedizioni per le loro vite piene di stenti e sacrifici, è un terreno fertilissimo per queste forme di estremismo cristiano, credo ancor più fertile che quello degli Stati Uniti. Complimenti per lo spaccato geopolitico che avete magistralmente esposto.

  • guadaanto

    guadaanto

    Mese fa

    mah, forse perchè bolsonaro è un assassino?

  • Amaury Rodrìguez

    Amaury Rodrìguez

    Mese fa

    Sono argentino. Nel argentina no che base chinese militare!!!

    • Coralie

      Coralie

      Mese fa

      Infatti, anch'io non ho trovato informazioni, però esiste una base spaziale cinese.

  • Alejandro Delasala

    Alejandro Delasala

    Mese fa

    Un grande abbraccio a tutti voi, sempre vicino col cuore da Buenos Aires, complimenti !!!

  • Chan

    Chan

    Mese fa

    Ma quale Sette Protestanti e bla bla bla vari? Il Primo Cliente del Brasile é la Cina, dove esporta la maggior quantitá di merci. Tutto il resto é fuffa.
    Qualsiasi commerciante sta dalla parte dei clienti, infatti dicono < Il cliente ha sempre ragione> .
    Poi " giustamente " voi dovete "Vendere Parole" , quindi ci sta un bel po di inutile < bla bla bla> .
    Sennó come ve lo guadagnereste lo stipendio?
    --------------------------------------------------------
    In Definitiva il Brasile si pone come il Primo Attore sud Americano pronto a far levar le ancore agli USA, che hanno sempre considerato il Sud America come loro giardino.
    Ma i Tempi cambiano ( E anche rapidamente). Gli USA stanno perdendo terreno su ogni fronte, lasciano inevitabilmente dei vuoti.
    E come sempre accade quei vuoti vengono riempiti.
    Nel Sud America si sono un "pochetto" stancati delle Manovre di Washington . Per un secolo gli USA hanno fatto il bello e cattivo tempo in Sud America (piu cattivo che altro viste le condizioni in cui rimane il Sud America).
    Hanno inoltre ben capito che fare affari con la Cina conviene. Non Chiede nulla in cambio, se non denaro in cambio merce. I cinesi non hanno l'abitudine di organizzare colpi di Stato in giro per il mondo. Materia in cui gli USA sono specialisti da piu di un secolo.
    _------------
    In Definitiva: Il fronte Anti USA é sempre piú esteso, e che dire? Se la sono cercata. Far affari con un americano significa dover per forza usare i dollari. Nel resto del mondo hanno compreso che ci sono alternative molto valide.
    --------------
    36:13 Ma davvero pensi che sia stato un giudice a decidere di pubblicare PROPRIO quella riunione dove esprimono un giudizio categorico sulla Cina? Ma guarda caso, proprio in quella riunione. MAI SENTITO la parola < PROPAGANDA> ? Conosci il significato?
    ------------------------
    ah dimenticavo: tutta quella corruzione a quanto pare non corrisponde ai fatti in Brasile, nonostante Bolsonaro e le sue truppe d'assalto, l'ex presidente Lula é stato assolto con formula piena. Non so se questo nel video é stato ricordato.. tutta colpa di Gramsci! 😂😂😂 .
    ------------------------
    Mi chiedo chi afferma del abbia letto almeno un libro scritto da Gramsci, che peraltro non aveva mai nemmeno lontanamente compreso il significato di Marxismo, insomma si passa da ignoranza ad ignoranza, ma a tutti piace riempirsi la bocca di parole, sempre a pagamento naturalmente.

  • benito rossi

    benito rossi

    Mese fa

    al punto 29:37 Alfonso Desiderio parla degli estimatori di Putin definendoli tifosi. Io credo che bisognerebbe valutare le cose un po' piu' seriamente.
    Desiderio ma non solo lui, dovrebbe ascoltare qualche discorso di Putin e poi qualche discorso dei vari leader europei. Non gli sfuggirebbe la differenza di caratura
    tra il leader russo e la imbarazzante mediocrita' di un Macron, di una Van Der Layen, di un Sassoli e aggiungo persino di quel Draghi in realta' ben lontano da come il mainstream, Limes compreso ce lo dipinge. Aggiungo che i nostri padroni USA, ormai da tempo non fanno altro che sfavorirci, imponendoci obblighi e divieti a nostro sfavore: dobbiamo comprare i costosissimi bidoni F35 che non ci servono, dobbiamo spendere di piu' per la Nato, non possiamo commerciare con l'Iran, non rispettano i contratti per forniture di vaccini, ma non possiamo rivolgerci alla Russia, dobbiamo anzi tagliare i ponti con quest'ultima che e'
    invece il nostro partner naturale non fosse altro perche' ce l'abbiamo vicina. Molti hanno cominciato a capire tutto questo e ne hanno le palle piene.

    • benito rossi

      benito rossi

      Mese fa

      @Luca quelle persone ci stanno garantendo solo governi non eletti, Monti e Draghi in testa, e' questa la democrazia che ti piace? Se poi non sai distinguere tra un mediocre e una persona con la testa sulle spalle, allora non ho niente da dirti

    • Luca

      Luca

      Mese fa

      Quelle persone che tu definisci imbarazzanti sono quelle che ti garantiscono le tue libertà a differenza del dittatore Putin che calpesta quelle dei suoi sudditi. Che abbia estimatori non ho dubbi in fondo i demoni hanno tanti seguaci, ma alla fine crollano, questo te lo posso garantire.

  • Carlo Marvulli

    Carlo Marvulli

    Mese fa

    Sono italiano, vivo in Brasile e quello che ha detto il corrispondente dal Brasile é totalmente opinabile iniziando dai sondaggi sulle prossime elezioni che danno, in qualsiasi scenario Lula vincitore, bolsonaro perde acqua da tutte le parti e lo si puó effettivamente vedere dalla commissione parlamentare d'inchiesta sulla pandemia che vuole appurare le responsabilitá di questo genocidio.

    • Carlo Marvulli

      Carlo Marvulli

      5 giorni fa

      @paolo Martinelli bolsonaro ormai è odiato dai brasiliani, l'appoggio popolare è ai minimi storici, la CPI sulla cattiva gestione dell'emergenza covid sta facendo luce sulla catastrofe che bolsonaro e co. hanno provocato. Potrà anche arrivare al secondo turno alle prossime elezioni (ne dubito) ma non verrà eletto.

    • paolo Martinelli

      paolo Martinelli

      7 giorni fa

      I sondaggi di repubblica danno Lula in vantaggio..boldonaro stravince alle prossime

  • Michelangelo Chierchia

    Michelangelo Chierchia

    Mese fa

    Dario fabbri e il re

  • Dialetti dell'Emilia-Romagna e dintorni

    Dialetti dell'Emilia-Romagna e dintorni

    Mese fa

    "La chiesa cattolica brasiliana appoggia l'ideologia gender": o ho capito male io oppure è stata detta una grossa scemenza

  • Sebastiano Iucolano

    Sebastiano Iucolano

    Mese fa

    Secondo me un'intesa Brasile Russia è interessantissima sotto ogni punto di vista, addirittura vedo che i due paesi sono esattamente complementari ed insieme potrebbero costituire una forza economica, strategica e militare, che gli garantirebbe, nel rispetto della propria autonomia, un completa indipendenza sia rispetto agli Usa, sia rispetto alla Cina.

  • Luca Antimi

    Luca Antimi

    Mese fa

    Groupie di Dario ne abbiamo? ;-)

  • Ale E.

    Ale E.

    Mese fa

    Ciao. Quindi le chiede evangeliche sono favorevoli a matrimoni omosessuali e transizione di genere?

    • Sam frost

      Sam frost

      Mese fa

      @alice colombo le chiese protestanti proprio perché sono autocefale, non hanno una teologia condivisa e hanno al proprio interno diverse correnti, in alcuni casi controverse e aperte all'omosessualità e a teorie del gender

    • alice colombo

      alice colombo

      Mese fa

      No mi pare di aver capito che sono molto più conservatrici della chiesa cattolica

    • Sam frost

      Sam frost

      Mese fa

      Sì, sono favorevoli allo sfacelo della società

  • L'uomo della strada

    L'uomo della strada

    Mese fa

    La pedagogia limesiana, è l'unico fermento intellettuale di questo periodo buio.

  • Antonio Russillo

    Antonio Russillo

    Mese fa

    Salve, vivo dal 2006 in Brasile e risiedo a Belo Horizonte. Da semplice cittadino osservo l'espansione impressionante delle chiese evangeliche che aprono sedi ad "ogni angolo di strada". Bisogna peró precisare che l'aumento degli adepti é principalmente fra le persone piú umili e di basso livello culturale. Bolsonaro fu eletto da una importante fetta di popolazione che aveva letteralmente in odio il PT (anche a causa di una serie di errori gravissimi soprattutto nell'area economica) per questioni ideologiche, perché lo vedeva come garante del libero mercato, per l'annunciata lotta alla corruzione. Conosco personalmente alcuni di loro che se ne sono pentiti amaramente giá da un pó di tempo. Chi ha seguito le vicende sue e della sua famiglia sa quanto tutti loro siano legati ad organizzazioni criminali che qui sono chiamate "Milizie". Dal punto di vista economico il suo governo ha promosso principalmente le attivitá che favorivano i suoi sostenitori (in buona misura latifondisti). Sulle questioni ideologiche stendo un velo pietoso! Secondo un'indagine di "Datafolha de São Paulo" (un'importante agenzia di ricerca) datata 17/03/2021 l'indice di disapprovazione di Bolsonaro é del 44%; quello di approvazione é del 30% mentre il 56% degli intervistati lo ritengono un incapace.

    • Roberto BucH

      Roberto BucH

      25 giorni fa

      @Antonio Nuzzi ogni giorno per 2 anni, i rivali di bolsonaro cercano e indagano un solo indizio, se solo sapessi che la giustizia e il partito del lavvoratori pagherebbero qualsiasi cifra per ottenere un'unica indicazione di sospetto che porterebbe bolsonaro ad avere qualche legame con questa milizia fittizia in agli occhi della polizia federale, della giustizia e del partito dei lavoratori, non ci sarebbe nemmeno bisogno di una nuova elezione presidenziale

    • Antonio Nuzzi

      Antonio Nuzzi

      25 giorni fa

      @Roberto BucH Bolsonaro é il rappresentante delle stesse milizie. Lo é sempre stato durante la sua carriera di deputato federale e lo é ancora. Gli esponenti miliziani sono sempre stati e sono a favore di Bolsonaro. I mandanti e gli assassini, miliziani, di Marielle Franco erano suoi vicini di casa e esistono addirittura foto insieme, scattate durante feste in casa dell'uno e dell'altro. Lo stesso Bolsonaro ora autorizza repressioni sanguinarie nelle favelas appoggiate dal narcotraffico, ma fa letteralmente finta che le milizie non esistono! Scusate ma dov'é il commento che ho postato circa due settimane fa???

    • Roberto BucH

      Roberto BucH

      25 giorni fa

      la milizia che funziona come la mafia italiana che si trova a Rio de Janeiro ed è legata al traffico di droga? come spiegare che la polizia federale non è a conoscenza di questa milizia e il tribunale non ha mai ordinato alcuna indagine contro questa milizia. e ancora, se il partidp dei lavoratori che indaga sul minimo sbaglio della vita del bolsobaro, per questo tutto deve avere impeachment. se bolsonaro scoreggia, il partito dei lavoratori ne annuserà e condannerà bolsonaro.

    • AntNuz

      AntNuz

      Mese fa

      Ciao! Anche io vivo in Brasile dal 2007 (RJ). Carlo Cauti ha fatto almeno 3 errori gravissimi per chi si propone come "expert" sul Brasile. Limes mi ha deluso moltissimo, erano mesi che aspettavo un video sul gigante verde oro, e il risultato é pietoso, mi dispiace per Fabbri che ascoltava e per il pubblico. Leggi il mio commento (il piú recente, l'ho postato 4 ore fa). Sugli errori gravissimi del PT, anche se ho capito che non difendi certo bolsonaro, sono in disaccordo con te. Gli errori del PT, come ci stiamo oggi rendendo conto, appaiono come forme di vita su Marte, nel deserto di efficienza che sta presentando la destra ( estrema, oggi qui unica destra possibile) brasiliana.

  • Dario Pagliarino

    Dario Pagliarino

    Mese fa

    Ho convissuto 5 anni con una ragazza brasiliana e sono stato diverse volte la
    Il Brasile non è una minaccia per il semplice fatto che a qualsiasi evento cardine arriverebbe in ritardo

  • Fede Pel

    Fede Pel

    Mese fa

    salve , come sempre grazie ! Visto che avete parlato di Brasile, potete chissá parlare e spiegare quello che sta succedendo in Colombia?É solo una repressione politica, comune nei paesi del centro sud america? o c'é dell'altro?

  • Lorenzo Cafiero

    Lorenzo Cafiero

    Mese fa

    Ma se ci sono diverse religioni, dove è l'assimilazione?

  • Diego Seraph

    Diego Seraph

    Mese fa

    I cinesi sono meravigliosi: i media di stato cinese dicono che il loro vaccino non funziona, e non accade nulla. Qualcuno dice che il vaccino cinese non funziona e il partito comunista cinese si offende! Ridicoli!

    • Luca

      Luca

      Mese fa

      Perché se si offendessero....protesterebbero a piazza Tienanmen?

  • Eugenio Caccialavecchia

    Eugenio Caccialavecchia

    Mese fa

    minuto 4, ma sto tizio appartiene alla setta romana ?

  • luca ferrari

    luca ferrari

    Mese fa

    Davvero molto interessante.

  • Umbe dx

    Umbe dx

    Mese fa

    Ottima conduzione e grandi interpreti .

  • Pietro Alberto Gangemi

    Pietro Alberto Gangemi

    Mese fa

    Sig.Fabbri.Un plauso monumentale,alla sua sincerità e chiarezza. Peccato essere in pochi...

  • Aldo Colamartino

    Aldo Colamartino

    Mese fa

    Un esempio secondo me notevole: la casa di produzione di aerei brasiliana Embraer. Produce aerei di ottimo livello, al punto che gli USA hanno acquistato degli aerei a elica Embraer Tucano per le loro forze armate, per il close air support. Questo testimonia il legame BR-USA che dite.

    • Aldo Colamartino

      Aldo Colamartino

      Mese fa

      @LaTV addirittura inventori dell'aeronautica? Esagerano forse un poco 😀 Se non altro perché l'aeronautica si è sviluppata in Europa in occasione della I guerra mondiale. Hanno però ragione se parlano del pioniere Santos-Dumont, che era brasiliano solo per metà e comunque volava in Europa

    • LaTV

      LaTV

      Mese fa

      @Aldo Colamartino Il Brasile in questo rivendica una storia poco conosciuta, loro si dichiarano inventori dell'aeronautica, cosa vera solo in parte ma hanno comunque una certa tradizione e tecnologia nazionale. Il salto di qualità tecnico lo fecero grazie alla collaborazione con l'Italia ai tempi dell'AMX.

    • Aldo Colamartino

      Aldo Colamartino

      Mese fa

      @LaTV grazie. Non lo sapevo. Questo potrebbe spiegare la qualità dei loro aerei.

    • LaTV

      LaTV

      Mese fa

      I fondi che controllano l'Embraer sono perlopiù statunitensi

  • Nicholaos Perackis

    Nicholaos Perackis

    Mese fa

    Questo è l’episodio più divertente e intrattenente di tutti, change my mind.
    Il lvl dei contenuti ovviamente è scontato.

  • truocolo

    truocolo

    Mese fa

    >tfw ti chiedi quando limes parlera' del brasile
    >8 ore dopo
    >dario-fabbri-oh-you.jpg

  • Riccardo D'Avanzo

    Riccardo D'Avanzo

    Mese fa

    Top egemoni sia Dario che il corrispondente dal Brasile

  • Andrea Dal Cortivo

    Andrea Dal Cortivo

    Mese fa

    BRICS ora si scrive bICs
    Russia alla canna del gas, è sparita
    India e Cina continuano a crescere
    Brasile e Sudafrica annaspano

  • Ale Sandro

    Ale Sandro

    Mese fa

    L'approccio geopolitico risulta particolarmente inefficace in un continente dove la lotta di classe ancor oggi determina mutamenti nell'ordine sociale e riposizionamenti nell'allineamento internazionale (in ogni stato latinoamericano le classi proprietarie cercano con ogni mezzo di mantenere il proprio paese nell'orbita degli USA e le classi popolari tirano verso l'indipendenza).
    Al di lá di questo, l''ospite di oggi è addirittura più imbarazzante dell'esperta di Russia. Siamo quasi al livello di David Parenzo.

  • Bruno Pasolini

    Bruno Pasolini

    Mese fa

    Perché al Brasile non è stato permesso di collaborare in ambito aerospaziale, con la stazione spaziale internazionale, visto con Embraer ne avrebbero le Capacità industriali ?

    • Bruno Pasolini

      Bruno Pasolini

      Mese fa

      @fabiostop100 Questa è una volontà politica. Vedasi anche il sabotaggio del cosmodromo di Alcantara (comprese le esplosioni dei loro razzi vettori VLM e relativi ritardi nelll sviluppo), troppo vicina e concorrenziale a Kourou; che l' avrebbe resa la migliore base di lancio esistente poiché posta sull' equatore (e a ridosso dell' oceano) rendendo i lanci più economici con minor bisogno di carburante. Consentendo al Brasile di diventare un protagonista nel settore spaziale con: 1) Una base di lancio ideale per mettere i carichi in orbita economicamente. 2) propri razzi vettori capaci di portare piccoli satelliti nell' orbita bassa [tipo VLM]. 3) un solido apparato industriale capace di progettare e realizzare autonomamente Satelliti di produzione nazionale, con realtà aerospaziali come Embraer che è il 3 produttore mondiale ai aeromobili. Non vedo il motivo per non fare contribuire il Brasile alla realizzazione della Stazione Spaziale Internazionale (quando inizialmente invece ne era prevista la partecipazione) mentre paesi in condizioni simili come il Canada partecipano stabilmente da decenni con NASA ESA JAXA e ROSCOSMOS.

    • fabiostop100

      fabiostop100

      Mese fa

      embraer e' la succursale economica degli altri, TUTTO cio' che produce e' di fatto su licenza altrui (tranne pochi modelli civili a elica)non ha capacita' industriali autonome, non ha un reale contributo ingegneristico da dare.

  • Simone Battistini

    Simone Battistini

    Mese fa

    Certo che fare un papa argentino non ha aiutato la chiesa cattolica :) puntata pornografica, top

    • Simone Battistini

      Simone Battistini

      Mese fa

      @LaTV si certo, era solo unabattuta. Comunque ci vorrebbe una bella puntata sulla chiesa

    • LaTV

      LaTV

      Mese fa

      La Chiesa cattolica è entrata in crisi ben prima di Bergoglio

  • Andrea Carbonari

    Andrea Carbonari

    Mese fa

    Fare ironia sullo schierarsi, non è uno schierarsi? Che Fabbri cada in certe cose mi fa riflettere sull'effettiva saggezza del personaggio. Cito Mourinho: "chi sa di calcio non sa di calcio".

  • Franco Marinelli

    Franco Marinelli

    Mese fa

    Basta con questi "vaccini".

  • Patrizia Bertuzzi

    Patrizia Bertuzzi

    Mese fa

    Splendidi sempre,da ascoltare in continuazione.Piccolo dubbio:la nostra classe politica ha un minimo di consapevolezza geopolitica o urge un corso di formazione obbligatorio con verifica finale?

    • Andrea Dal Cortivo

      Andrea Dal Cortivo

      Mese fa

      Dipende da chi

  • Andrea Andena

    Andrea Andena

    Mese fa

    Sarebbe bello che Limes si comprasse un canale TV. 24 ore di approfondimenti, analisi e notiziari... un sogno!

    • Giuseppe Costa

      Giuseppe Costa

      19 giorni fa

      @Lara feanceschi Sarebbe interessante capire chi sono gli sponsor dietro byoblu.

    • Lara feanceschi

      Lara feanceschi

      Mese fa

      @Luca. Cosa c'entra bio blu? Non avete argomenti, se aveste ascoltato questo canale avreste capito che le loro informazioni sono libere da condizionamenti e rispettose della verità dei fatti.

    • Luca

      Luca

      Mese fa

      Sarebbe utile soprattutto per avere una chiara e vera visione di come funziona il mondo e anche per contrasttare le fake news di Byoblu, canale complottista che da quando è stato sbattuto fuori da youtube sta cercando di approdare sul digitale terrestre.

  • Giuseppe Caiamauro

    Giuseppe Caiamauro

    Mese fa

    La Chiesa Evangelica sta facendo quel che avrebbe dovuto fare la Chiesa Cattolica la quale non ha avuto la spinta necessaria, ne spirituale, ma neanche sui numeri, poiché i credenti cattolici salvo alcune nazioni, stanno sparendo oramai. La Chiesa Madre ha voluto aprirsi al mondo verso quelle ideologie totalmente contrarie ai suoi principi senza fare i conti con una Chiesa Evangelica che ha saputo raccogliere sotto la sua ala, una miriade di credenti proprio grazie a quei principi che la Chiesa Cattolica aveva abbandonato. Ora gli evangelici sono una forza grandiosa. Perché? Perché sono una forza spirituale e di un numero consistente.

  • Sacota Firuta

    Sacota Firuta

    Mese fa

    Questi evangelici sono ormai dappertutto e fanno paura, non mi piacciono per niente.

  • Sacota Firuta

    Sacota Firuta

    Mese fa

    Ci stiamo tutti facendo l'università con Limes, Mappa Mundi e non dimenticare Barbero. Sempre un piacere ogni video con voi!

  • ninhursag anshar

    ninhursag anshar

    Mese fa

    COMPLIMENTI AL RAGAZZO CHE LAVORA IN BRASILE CON LA CAMICIA BIANCA E LA CRAVATTA BLEU, CHE VISO DA DIAVOLETTO PO.ELLO!!! MA TU , AMORE , Dì LA VERITà...ALLE BRASILIANE CHE CI FAI????? SEI UNA BOOOOOMBA DIVINA, DOLCEZZA, GIURO!!!!!

  • Sebby Celi

    Sebby Celi

    Mese fa

    Io frequento il Brasile da 12 anni, vero quello che sostenete su come veleggia. Ma se Lula rientra, non vedo questo straripante vittoria. Diciamo che Bolsonaro senza Lula vince ma , con lui, se la giocano. Infine la popolazione di origine italiana potrebbe essere la classe medio alta e da lì che si potrebbe avere un anti americanita. Ricordo anche che San Paolo c’è la maggiore popolazione di origine italiana. Rammento infine che metà della popolazione Argentina è di origine italiana. Ho nostalgia, a proposito di chi comanda veramente comanda in Italia , di Craxi

  • cri cre

    cri cre

    Mese fa

    Questo giro siete stati molto faziosi e avete tralasciato, a mio parere volutamente, un bel pò di cose.
    La prima sono i forti legami tra la chiesa cattolica missionaria e la teologia di liberazione, giusto per fare un esempio prima delle manifestazioni del movimento sem terras i manifestanti pregano e celebrano la messa ( da sottolineare che le milizie private dei latifondisti unite alla polizia sparano e ammazzano impunitamente manifestanti e assassinano chi fa lotte sociali, forse è per questo motivo che si legge Gramsci, sign. Carlo Cauti? ).
    Le chiese evangeliche sono l'esatto opposto e sono state volutamente introdotte dall'elite latifondista proprio per mantenere il popolo ignorante e bigotto ( la lucida applicazione di "chiesa oppio dei popoli" ).
    Quando son stato in favela il padre missionario soleva dire "il problema dei brasiliani non è la mancanza di fede, ma la troppa fede", cosa detta da un religioso che mi lasciò di stucco.
    Questo è possibile il un paese senza storia come il Brasile, non a caso la capitale è stata spostata da Rio a Brasilia, la città più lontana da qualsiasi altro posto e più difficile da raggiungere per chiunque.
    Avete poi tralasciato il clima di guerra che si vive costantemente, la violenza quotidiana e la povertà della popolazione, lo spietato ipercapitalismo e l'ignoranza diffusa nel popolo.
    Un'atro piccolo esempio, i pesticidi consentiti per la coltivazione sono 10 volte sopra i limiti internazionali, il disboscamento viene fatto per consentire l'allevamento, le piantagioni di soia e l'alcool (utilizzato come carburante), tutte cose utili all'elite latifondista al potere.
    Il Brasile è il mondo come lo vorrebbero i capitalisti; praticamente è un mondo cyberpunk.
    Per questo motivo non preoccupa gli USA, non più; se non per l'accessibilità alle materie prime.
    L'intervento del sign. Carlo Cauti mi è sembrato abbastanza schierato, nonostante la millantata imparzialità geopolitica di limes, impersonata egregiamente da Dario Fabbri. D'altronde anche voi avrete un mutuo da pagare.

  • luca pandini

    luca pandini

    Mese fa

    adesso che la chiesa cattolica brasiliana sia pro matrimoni gay e pro teoria gender mi pare una cazzata esorbitante. Insomma questa analisi zoppica non tanto, tantissimo.

  • Giuseppe Garibaldi

    Giuseppe Garibaldi

    Mese fa

    Grande Canale! Complimenti a tutti!
    Dovrebbe andare in onda ogni giorno su RAI 1.
    Ma il vostro spazio é occupato dal "rivoluzionario Fedez"🤡😂.
    Spero che l'Italia e gli Italiani si rendano conto del potenziale che abbiamo per risorgere come paese.

    • Giuseppe Garibaldi

      Giuseppe Garibaldi

      Mese fa

      @Andrea Dal Cortivo meno male, allora non guardi proprio tutto nemmeno tu 👍

    • Andrea Dal Cortivo

      Andrea Dal Cortivo

      Mese fa

      @Giuseppe Garibaldi Non so nemmeno su che canale la fanno.

    • Giuseppe Garibaldi

      Giuseppe Garibaldi

      Mese fa

      @Andrea Dal Cortivo l'isola dei famosi la eviterei a priori... ad ogni modo ognuno valuta a suo modo, anche certi trogloditi pluritematici...

    • Andrea Dal Cortivo

      Andrea Dal Cortivo

      Mese fa

      @Giuseppe Garibaldi Non mi faccio problemi ad usare il telecomando, come anche l'interruttore On/Off. Contrariamente a certi trogloditi monotematici io guardo tutto senza preclusione. Poi mi faccio la mia opinione.

    • Giuseppe Garibaldi

      Giuseppe Garibaldi

      Mese fa

      @Andrea Dal Cortivo infatti é sintomo del problema Ad ogni modo rimane un 🤡 telecomandato

  • Greg

    Greg

    Mese fa

    "...altrimenti si scade nel giornalismo...." Dario Fabbri Eroe Nazionale!!!!!!👏

  • Raffaele Borrelli

    Raffaele Borrelli

    Mese fa

    Carlo Cauti non lo conoscevo. Bravissimo e preparatissimo anche lui come Alfonso e Dario!

  • ND

    ND

    Mese fa

    Finestra sul Brasile davvero interessante: grazie e complimenti! Detto questo volevo sottolineare il passaggio in cui avete affrontato la questione dei BRICS, un progetto forse più teorico che reale, eppure prima dell'avvento di Temer e poi di Bolsonaro circolava la voce della creazione di una sorta di Fondo Monetario Internazionale capeggiato da Russia e Cina alternativo a quello guidato dagli Stati Uniti. Se così fosse l'inchiesta "lava jato" che ha travolto Lula prima e la Rousseff dopo ha sortito il precipuo effetto di decapitare un sistema di potere imperniato sul PT e probabilmente anche quello di invertire le "simpatie" brasiliane nel contesto internazionale. Tralasciando per un attimo la società carioca credo che la tangentopoli brasiliana abbia influenzato fortemente gli assetti riavvicinando il Brasile agli Stati Uniti anche dal punto di vista della "ideologia" economica, basti pensare ai primi provvedimenti di Temer in ambito appunto economico. Non entro nel merito della questione giudiziaria ma molti osservatori hanno definito l'impeachment della Rousseff come un vero e proprio colpo di stato, fatto sta che anche Temer fu coinvolto nello stesso filone di indagini per corruzione. Rilevante è anche il fatto che Bolsonaro nominò come Ministro della Giustizia proprio quel Sérgio Moro giudice-icona dell'inchiesta "lava jato", ministro a sua volta dimessosi in quanto accusatore dello stesso Bolsonaro. Lula intanto è nuovamente libero di candidarsi e i sondaggi non sembrano confinarlo a percentuali irrisorie. Il Brasile sarà pure un paese "secondario" ed in effetti dubito possa diventare una potenza ma gli interessi stranieri sono tanti e saranno questi a determinare il post-Bolsonaro, a patto che non intervenga da tergo una nuova questione Petrobras ad azzerare tutto per l'ennesima volta. La corruzione è dilagante e non conosce colore politico ma una domanda spesso mi sorge: c'è una qualche correlazione culturale tra corruzione e religione nei paesi latini?

    • ND

      ND

      Mese fa

      @Maurizio Malvati Adoro Caetano Veloso ma non conoscevo questa canzone. L'ho trovata e ascoltata leggendo il testo. Direi che le sue parole rispondono parecchio. La ringrazio di avermi fatto scoprire un altro piccolo grande capolavoro della musica brasiliana.

    • Maurizio Malvati

      Maurizio Malvati

      Mese fa

      Será que nada faremos se não confirmar a incompetência da America católica que sempre precisará de ridículos tiranos? Le parole di Caetano Veloso un po' rispondono...

  • rassenlof

    rassenlof

    Mese fa

    30:11 semplice, chiaro, ma sempre inascoltato, come messaggio.

  • Mirco lombard

    Mirco lombard

    Mese fa

    Temo che purtroppo non ti vedremo piu su limes almeno finche’ ce’ biden & fabbri quindi per poco .)

    • Andrea Dal Cortivo

      Andrea Dal Cortivo

      Mese fa

      bye bye

  • stefano5364

    stefano5364

    Mese fa

    Mai vista e sentita tanta ignoranza in relazione al movimento evangelico. Esso non è formato da sette, ma da persone che si riuniscono per adorare Dio e glorificare Gesù, ringraziandoli per averli salvati. È evangelico xchè si rifà al Vangelo, alla Buona Novella. Storicamente è sempre esistito. Non esistono chiese subordinate, ma ogni gruppo è libero: il principio è proprio quello di seguire la Sacra Scrittura in libertà. Per il resto ha ragione Carlo, mentre Dario è rimasto un po' a stereotipi assolutamente non veri. Io sono evangelico da 40 anni.

  • giuseppe gargiulo

    giuseppe gargiulo

    Mese fa

    Anche negli stati uniti il 25% della popolazione ormai è cristiana cattolica.

  • Pн◎enix // • //

    Pн◎enix // • //

    Mese fa

    Un detto andino recita circa così: "i comuni$ti, quel che pensano col c*lo poi lo cacano dalla testa".

  • Doces e Salgados Sabor Oficial

    Doces e Salgados Sabor Oficial

    Mese fa

    CHE TRISTEZZA. SENTIR UM JORNALISTA ITALIANO IN BRASIL, COSI FORTIMENTE PARTIDARIO. CARLO è UN GRAN BOLSONARISTA. UNA DESTRA UN TANTO NOIOSA E...

  • Federico Ghioni

    Federico Ghioni

    Mese fa

    Che puntatona! L'ho apprezzata davvero!