Instagram danneggia il tuo benessere, e lo hanno sempre saputo

Pubblicato il 16 set 2021
visualizzazioni 215 092
131

SUPPORTA LO SHOW! - www.breakingitaly.club
H E Y A - heyastore.com

----LINK DI OGGI:
Biglietti Podcast:
www.mailticket.it/manifestazi...

L’inchiesta del WSJ
on.wsj.com/3nB7TOZ

Statistiche suicidi Italia
bit.ly/3tMF8jk

Larry Nassar e il processo
bit.ly/3AkoQR7
nyti.ms/3zf0CX9
wapo.st/3lu2HtA

L’udienza con le ginnaste in Senato
nyti.ms/39eLeiQ
bit.ly/3AmvUNa
bit.ly/3tM0hdg
bit.ly/2VNeGJV
bit.ly/2Xlg9r9
bit.ly/3hAiXrG

Il caso Zhou
bit.ly/3lxqKaN
bbc.in/3Cjy1BX

Papa Francesco e l’intervista
bit.ly/3nBiZDy
bit.ly/2Xo2fo4
bit.ly/3CfAxco
bit.ly/3CkpqPm
bit.ly/3CfAxco

----CONTATTI:
Live ogni venerdì alle 19 - bit.ly/2V63vbv
Facebook (Personale): on. wq5fLb
Twitter: bit.ly/zQtyfp
Instagram: bit.ly/shystagram
Telegram: t.me/breakingitalynews

PER CONTATTARMI VIA MAIL:
Per business, attività, promozioni, ads, cose così:
business@breakingitaly.it (non la leggo io, ma un mio collaboratore)

Per tutto il resto: breakingitaly@gmail.com
Questa la leggo io. Cerco di leggere tutto ma vi prego di andare subito al punto (no mail misteriose tipo "hey posso dirti una cosa", non risponderò mai). La corrispondenza non è il mio forte ma ci provo ugualmente, quindi non offendetevi se non rispondo, ricevo un sacco di roba ed è molto difficile. Non sei tu, sono io.

----ALTRO:
Facebook BreakingItaly (Solo link ai video): on. wmJcfv
Gruppo su Facebook (gestito dalla Gentaglia) on. YeGkUY

Breaking Italy
Commenti  
  • B o m

    B o m

    13 giorni fa

    Addirittura l'ergastolo? Mi auguro che non si tratti della semplice pacca sul culo di incoraggiamento... Ma dall'america c'è da aspettarsi di tutto.

  • davide sanna

    davide sanna

    13 giorni fa

    mi chiedo perche non fare lo stesso ragionamento di instagram ad esempio nelle scuole posto dove molti hanno esperienze molto traumatiche

  • Sakuna92

    Sakuna92

    18 giorni fa

    Ma serio buttiamo istagram!!! 😠 non so se conosci, vedi cosa è successo a Martina Shesvidreep (lei può non dirti niente ma potresti conoscere il fidanzato, matioski del facce di nerd) che una/uno schifoso/a continua ad insultare da quasi un anno, UN ANNO... pesantemente per l'aspetto😠

  • Winston Churchill

    Winston Churchill

    19 giorni fa

    Ho cancellato Instagram e Facebook da 4 anni.
    Cerco di darmi una disciplina quando uso il telefono, ossia in palestra, quando cammino ecc…non lo uso.

  • Rossella Ella

    Rossella Ella

    20 giorni fa

    Guardare il video durante il down di Instagram. Coincidenze?

  • Giubilo Iwata

    Giubilo Iwata

    20 giorni fa

    io instagram l'ho dovuto togliere perchè stavo sempre a guardare tutte ste ragazze col culo da fuori.

  • Chiara HCl

    Chiara HCl

    23 giorni fa

    I Bagarini dei biglietti per concerti e spettacoli sono nati per lo stesso motivo

  • Andrea

    Andrea

    24 giorni fa

    Tolto insta da un anno, ottima decisione, la mia vita è migliorata, umore migliorato, uso meglio il mio tempo, ho molta più autostima eee potrei continuare. Ne vedo di gente che è fissata con Instagram, spesso le ragazze nella mia esperienza, sono le persone più tristi che conosco.

  • Drivo2000

    Drivo2000

    24 giorni fa

    Tutte le piattaforme social sono aziende private. Ed in quanto tali devono sottostare solo a regole di buonsenso, le quali come ben sappiamo, quando si diventa adulti si tendonl a vedere in modo plastico e a favore di ciò che ognuno di noi pensa. Quindi perché scandalizzarsi per cose ovvie?
    Per esempio secondo me nei prossimi 10-15 anni l'industria del merchandising dei sextoys sfiorerà vette che metteranno in serio dubbio l'etica, producendo robot, bambole e roba simile. Questo però non mi scandalizzerá quando accadrà e per tutta una serie di ragioni sono piuttosto convinto che questo fenomeno accadrà. Il massimo che posso fare è educare me stesso alla corretta concezione di tutto ciò che riguarderà tale fenomeno in modo che non possca scombussolare la mia psiche.

  • kekkogendo_

    kekkogendo_

    25 giorni fa

    Papa bergoglio?

  • Tu non hai bisogno dello Psicologo

    Tu non hai bisogno dello Psicologo

    25 giorni fa

    Ciao Shy, sono un osservatore silenzioso del tuo show che seguo con estremo interesse. Su questo argomento però mi sento di dover dire la mia essendo un mio campo di studi. L'interpretazione dei dati è a mio avviso fatta al contrario, ossia si parte dal dato che emerge e si formulano le ipotesi, quando in realtà dovrebbe essere il contrario.
    Ad esempio:
    - Come si fa a stabilire la correlazione tra la variabile uso di Instagram ed aumento del disagio giovanile? Ma avete idea di quante variabili ci sono in gioco rispetto un tema così complesso?
    - Si è stabilito ad esempio che non si verifichi con i social lo stesso processo verificatosi anni fa quando ci si interrogò sull'uso dei giochi violenti per il timore che i giovani dell'epoca diventassero violenti, per poi scoprire che invece chi già aveva tendenze di quel tipo preferiva giocare con quella tipologia di videogiochi?
    - Si è condotto uno studio su due campioni di adolescenti uno che utilizza i social ed uno che non li utilizza per verificare se a parità di altre variabili questa fosse influente e in che misura?

    Se avrai voglia mi piacerebbe confrontarmi su questi temi di ricerca ed interpretazione dei dati.
    Per il resto buono show :)

  • Leonardo Santangelo

    Leonardo Santangelo

    25 giorni fa

    Cancellato l'account e disinstallata quell'app da ritardati. Scelta migliore della mia vita, non ne sento minimamente la mancanza

  • Promezio

    Promezio

    25 giorni fa

    Grazie Shy per averne parlato

  • mojopin1313

    mojopin1313

    26 giorni fa

    occazzo

  • Rachele Baldi

    Rachele Baldi

    26 giorni fa

    Anziché andare in teatro per fare il podcast con barbascura avresti dovuto girarla a comizio così non avresti avuto problemi con il limite degli spettatori (:

  • Emanuele Merisca

    Emanuele Merisca

    27 giorni fa

    A) Ho una media su insta di 30 minuti al giorno da ormai un anno, fatemi gli auguri
    B) Il cristianesimo è un bastone nel culo durante una corsa...lo devi levare se vuoi andare più veloce

  • Matteo M /superm0na\

    Matteo M /superm0na\

    27 giorni fa

    Grazie FBI!

  • MYwebLAB

    MYwebLAB

    27 giorni fa

    Quindi zuzu è il diavolo ?
    Ti da quello che vuoi non quello che ti fa bene...😈 7:35
    Maaaa...
    ...ista...mina porta prurito...
    Mai avuto

  • Alessandro Lombardi

    Alessandro Lombardi

    29 giorni fa

    Cavoli, danni ai giovani. Aspetta vado a prendere qualche articoli anni 70/80. La tv danneggia i bambini e i giovani. A morte la tv. Tutti morti cerebralmente. Uuu ooo. E come e’ finita? Siam tutti qui. Patologici suicidi. Ma andate a dar via il ciap. Tra 20 anni chissà cosa attaccheranno.

  • Giuseppe De Santis

    Giuseppe De Santis

    29 giorni fa

    Non hai idea di quanto devastante sia Instagram quando, al bombardamento di una presunta "felice" perfezione, alle tendenze e allo sventagliare la presunta giustezza di un certo livello economico con tutte le sue conseguenze ed esternazioni ecc si misceli il discorso artistico.. C'è sempre l'impressione che ci sia una grande condivisione democratica, che non fa altro che rendere più dolente la realtà ben più monopolizzata e pilotata verso certe ambizioni e temi, quando appunto si percepisce che sia un'illusione.. ma non si ha la forza di spezzare il meccanismo, e il circolo vizioso si rafforza nel tempo, fino a diventare patologico. Si trasforma quasi in un senso di colpa, poi a sua volta spezzato da brutali necessità di dire che invece si "ha ragione" vissute male e accecanti. É un meccanismo pesantissimo e devastante.

  • leonardo lazzarini

    leonardo lazzarini

    29 giorni fa

    Una cosa non capisco. "Innocente fino a prova contraria" perde di valore se sei una donna che accusa di violenza? È ovvio ed è giusto che servano prove per condannare qualcuno.

  • Debbie

    Debbie

    29 giorni fa

    A me l'assenza di musichetta di sottofondo, inquieta non poco

  • BigFranz1198

    BigFranz1198

    Mese fa

    Un algoritmo che induce l’utente a usufruire di alcuni contenuti anziché altri perché individua pattern associabili a comportamenti rischiosi per la propria salute (sempre che sia fattibile con i dati in possesso dal sn di turno), mi sembra inopportuno ed eticamente inaccettabile. Si tratterebbe di fatto di manipolare le persone nella propria sfera emotiva, personale e intima come quando gli si vuole vendere un prodotto di consumo; l’unico strumento per arginare questo genere di problemi è l’educazione; sarebbe opportuno che le scuole venissero dotate di risorse idonee a creare quegli anticorpi culturali che consentirebbero di difendersi dai meccanismi che sono alla base dei sn.

  • Biondi Vacanze

    Biondi Vacanze

    Mese fa

    UN CANALE PER GIOVANI COLLABORAZIONISTI, SIETE MORTI DENTRO GIOVANI ZOMBIES VACCINATI
    NEL MONDO LA GIOVENTU' SI RIBELLA , VOI IN CAMERA AVETE IL POSTER DI LETTA E PRODI E BILL GATES
    SIETE VECCHIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  • Madame Versiera

    Madame Versiera

    Mese fa

    Io ho eliminato le notifiche, così i bastardi non possono raggiungermi mai, poi quando entro metto il dito sul numero dei follower, perchè così non saprò mai quanti followers ho. Ci sono addirittura persone che perdono la vita a controllare quanti follower hanno, ad eliminarli, ad aggiungerli, è una malattia mentale. Però sono furbi, hanno capito il sistema di attrarre il cervello con la gratificazione, il cuoricino, insomma. Quindi alcuni giovani crescono credendo che il numero dei like abbia davvero un qualche valore, è spaventoso. Ho visto you tubers spiegare ai followers che i like non indicano il tuo valore, ma perchè bisogna spiegarlo tanto malati stiamo diventando.

  • raffaele morganti

    raffaele morganti

    Mese fa

    Non ho mai avuto intenzionalmente nè fb, nè Instagram, tantomeno (data l'età) Tik tok. Non sono un eremita digitale solo perchè ho una occasionale frequentazione di Youtube (social ben diverso però e molto meno invasivo) e per lavoro devo utilizzare Wa. Da qualche anno a questa parte ho disattivato dal cell anche la geolocalizzazione, app che trovo particolarmente inquietante e disgustosa che di fatto elimina il privato, visto che dalla tracciabilità di tutti i nostri spostamenti è facile ricavare un quadro (sociale, economico, ludico e perfino clinico-medico ecc) esaustivo e molto preciso degli utenti.

  • Enrico Semeraro

    Enrico Semeraro

    Mese fa

    Ci voleva questo Breaking, era ora, visto che siamo sempre più a contatto a "social" e sempre meno contattu dal vivo, oltre che gli anziani stiano sempre più attivi sui social network.

  • Enrico Semeraro

    Enrico Semeraro

    Mese fa

    Da Facebook siamo passati su Instagram e da YouTube siamo passatti su TikTok, tutto questo perché i social network ci fanno far sempre più essere più brevi e più efficaci, ma sempre meno pazienti e sempre meno "papiri".

  • meditation

    meditation

    Mese fa

    Non per qualcosa ma nella vita reale non si flexa? Buh dipende sempre chi segui e i miei amici non flexano, io non so che amici abbia la gente poi, uomini é donne quello si che che fa dire mah eppure succede pure quello nella vita reale, flexano pure gli stati o i bodybuilding quindi? Sta sempre a te decidere così sia meglio per te e non si giudica mai nessuno che la normalità non esiste, comunichiamo con i piccioni viaggiatori da domani ma per favore un po' di intelligenza di base pls, i giornali cercano di fare ascolti e guarda caso chi ci casca? Voi che li guardate, lo hai visto tu lo scienziato pazzo che studia le cose buh é tutto un combblotto signoraa i limonii, tutta colpa del 5 g

  • bcvbb hyui

    bcvbb hyui

    Mese fa

    il bello (+ canoni fisici assurdi da raggiungere, etc)

  • Ro Gi

    Ro Gi

    Mese fa

    Instagram, come qualsiasi altra cosa, è pericolosa quando se ne abusa con l' uso e quando la ricerca della popolarità ti porta a gesti scorretti e pericolosi. Ho visto video di ragazzini andare contro a camion con una bici, scansandosi all' ultimo, o ragazzini che saltano giù da cornicioni. Certo ci sono sempre stati certi comportamenti, ma sdoganarli come " cool" vai dalla modalità " cretino" alla modalità " influencer" nel giro di un nanosecondo.

  • Andrea Bonfanti

    Andrea Bonfanti

    Mese fa

    classe '85 non ho ancora ceduto a comprare lo smartphone e non ho pc a casa. sono stato lontano da quella merda grazie al menefreghismo (aiutato anche dall'erba che mi ha sempre fatto ponderare le cose in maniera meno pedissequa) e HO IMPARATO A FARE UN SACCO DI COSE CHE MI INTERESSAVANO (saldare, ripararmi la moto, lavorare il legno, mi sono costruito moto e casa e non manco di portare quasi ogni giorno il mio cane in un bel bosco, leggo più ora più di quando studiavo). ragazzi, MOLLATE GLI SCHERMI CHE LA VITA E' Là FUORI (si ora sono chiuso in un cazzo d'ufficio. e si, ho 3 video su youtube perchè dopo 15 anni di avventure ho ceduto alla gopro per avere dei ricordi).

    • Andrea Bonfanti

      Andrea Bonfanti

      Mese fa

      @bcvbb hyui e se ci riesci te che sembri gnocca, dovrebbero riuscirci anche tutti gli altri

    • bcvbb hyui

      bcvbb hyui

      Mese fa

      Concordo con te.

  • Andrea Martin

    Andrea Martin

    Mese fa

    Qualità audio video pazzesca Sgy, grande!

  • Pietro Lafirenze

    Pietro Lafirenze

    Mese fa

    Ottimo video da condividere con i figli adolescenti 👍

  • Susanna Vaccaro

    Susanna Vaccaro

    Mese fa

    Ciao,neanche l' ho messo,! Sulla libertá dell' uso improprio d Istagram,in merito ai giovani,non è facile farlo capire come l' inutilià, tilk tolk ! Hai giá detto tutto sul potere del plagio --;destrutturante . Niente è.censurato i 12 enni,vivono di questa roba,si rifersicono a questo mondo per sentirsi inseriti ed accettati! Orribile ,così è ( però si censurano sciocchezze ,che non interferiscono molto sulla mente. Si,come dici te,spostare l' attenzione,dall' oggetto o idologia ,tendenza " incriminata..😁

  • umberto del

    umberto del

    Mese fa

    Titolo clickbait

  • freccia1975

    freccia1975

    Mese fa

    Non ho Facebook, Instagram,Twitter... ecc ecc.

  • Brianni Simone

    Brianni Simone

    Mese fa

    Ma perché si parla degli stessi stati degli USA? Giuro di non aver sentito mai di notizie così assurde per... non so, il Nevada? O l'Alaska? 😅

  • oiuet souiu

    oiuet souiu

    Mese fa

    "Instagram logora chi non ce l'ha" Andreotti, 1979

  • Eemannaro/Francesco

    Eemannaro/Francesco

    Mese fa

    Ma la musichetta?

  • ANTONIO FOSSO

    ANTONIO FOSSO

    Mese fa

    anche l'esistenza di questo canale danneggia l'esistenza

  • gianni magni

    gianni magni

    Mese fa

    Beh, uno degli inventori di Facebook ha detto lo stesso di Facebook...ma ormai viviamo nel mondo del tutto e il contrario di tutto, sei malato senza esserlo, ti vaccini per proteggere te e gli altri dal contagio ma sui bugiardini c’è scritto che non previene l’infezione, e quindi resti contagioso e contagiabile, fai il grenncazz valido per qualche mese ma se fai il tampone e sei positivo diventi un appestato come quello che chiami no-vax, e magari per motivi di salute il vaccino non lo può fare, ma se non ha il vaccino ( siero genico sperimentale ) non lo fanno nemmeno entrare in certi posti ne lo lasciano lavorare...
    Mi chiedo quand’è che ci si sveglia...è iniziato con “due settimane e ci riabbracceremo tutti “ se per caso vi foste dimenticati... son passati quasi due anni...
    parla dei d’anni della DAD, che è l’equivalente delle vecchie scuole speciali abolite proprio perché facevano crescere senza socialità i bambini e i ragazzi, e la gente accetta un “distanziamento sociale” senza chiedersi come mai non lo si fosse chiamato e applicato come distanziamento interpersonale, visto che vi hanno raccontato che serviva a mantenere le distanze fisiche dalle altre persone, da 1 a 3 metri in base ai paesi ( un virus col metro, ormai si sa , e non solo vista la sua pericolosità unica nella storia, capace di far ammalare anche con sintomi gravi l’1% della popolazione e di ucciderne lo 0,0005% soprattutto per protocolli di cura assassini e negazione delle cure , altro che no-vax ) , mentre tra questa stronxata , le chiusure e le museruole vi hanno distanziato socialmente facendovi credere di fare cosa buona e giusta , mentre più di 100 bambini continuano a tentare il suicidio e più di 10 ci riescono ogni mese , da quando hanno impaurito la popolazione, con il terrorismo che lo stesso Bassetti ha ammesso dicendo “ Se questo terrorismo serve a far vaccinare le persone ben venga” maledetto figlio di un ammasso di gente , e tutto per colpa di queste regole assurde e antisociali per loro stesso nome...
    ✌️

    • oiuet souiu

      oiuet souiu

      Mese fa

      Le dichiarazioni di Bergoglio in hype dopo aver visto Handmaid’s Tale

  • Eduardo D'Orta

    Eduardo D'Orta

    Mese fa

    Cancelliamolo e facciamola finita

  • Markoz

    Markoz

    Mese fa

    Io uso Instagram per i meme e mi trovo benissimo.

  • CaressOfLiben

    CaressOfLiben

    Mese fa

    Grazie shi, bello il taglio di capelli ☺️

  • Alberto Pirrotta

    Alberto Pirrotta

    Mese fa

    Barbascura é una celebrità oramai !! Ah, ah !!!

  • Alberto Pirrotta

    Alberto Pirrotta

    Mese fa

    Esagerati !!! Suicidio !!! Non siamo tutti belli fisicamente, meglio dire armoniosi !

  • Alberto Pirrotta

    Alberto Pirrotta

    Mese fa

    Concordo con te.

  • Ø

    Ø

    Mese fa

    Dov'è finita la musica? :(

  • seeni gzty

    seeni gzty

    Mese fa

    Consiglio di lettura: Distracted mind. Cervelli antichi in un mondo ipertecnologizzato

  • Andrea Aprile

    Andrea Aprile

    Mese fa

    Caro Shy, la dichiarazione sull'aborto è coerente con la dottrina cattolica, non cristiana. I protestanti (cristiani anche loro) non la pensano cosí. Rettifica please!!

  • Dario Marciano

    Dario Marciano

    Mese fa

    Ovvio che non sia una notizia che il papa sia antiabortista e contro i matrimoni gay.
    Diventa però una notizia quando c'è gente che dice "la sinistra riparta da papa Francesco" o "questo papa si che è progressista, dovrebbero ascoltarlo anche gli atei".
    Cioè, è quanto di meglio la chiesa possa offrire, ma è sempre la chiesa, ci vogliono fermi a 5000 anni fa, a questo qui vanno bene 50 anni, è un passo in avanti, ma ergerlo a modello anche no. Quando la smetteremo di esaltarlo tra atei potremo anche smetterla di far notare quanto le sue idee siano comunque una merda.

  • Corsi di Cucina Vegan - Chef Davide Maffioli

    Corsi di Cucina Vegan - Chef Davide Maffioli

    Mese fa

    Grazie mille per la riflessione!

    • seeni gzty

      seeni gzty

      Mese fa

      che bello senza musica

  • Giulia Sinatra

    Giulia Sinatra

    Mese fa

    Perchè non creare eventi "ibridi" utilizzando piattaforme di eventi online per creare più posti per il podcast e le interviste?

  • Marco Pecoraro

    Marco Pecoraro

    Mese fa

    "dare un piccolo vantaggio a chi da anni ha permesso allo show di funzionare"... ma quindi se mi iscrivo ora al tier da 10€ e poi mi disiscrivo soffio i biglietti (ormai del prossimo spettacolo) a chi da anni ha il tier da 5€ ( circa 55 euro annui per tot anni vs 10€ una tantum) ? non mi sembra molto equo..

  • Simone Fanelli

    Simone Fanelli

    Mese fa

    "Non so a me non importa tanto, a me piace la gnagna" ..
    no, mi sa che non questo non posso dirlo..
    "Non so a me non importa tanto, essendo non cattolico".. ok così suona meglio, dirò così

  • Angelo Macaione

    Angelo Macaione

    Mese fa

    Le dichiarazioni di Bergoglio in hype dopo aver visto Handmaid’s Tale

  • Gino Offi

    Gino Offi

    Mese fa

    Non uso un social da circa 4 anni .. solo YouTube per guardaré notizie varíe.

  • alessandro de mace

    alessandro de mace

    Mese fa

    Ma la musica di sottofondo tornerà? O is gone for good?

  • pensieri e parole

    pensieri e parole

    Mese fa

    10:00 bagarini?

  • Informazione Consapevole

    Informazione Consapevole

    Mese fa

    Per quanto potrebbe sembrare paradossale, Facebook di qualche anno fa era forse il social migliore in quanto c'era comunque di tutto. Ora forse è Vk, realmente. Troppi pochi iscritti, troppo poco conosciuto ma c'è di tutto: dai video stile Tik Tok e YouTube shorts, stories alla Instagram senza l'attitudine di Instagram, tantissima musica di tutti i tipi e poi tanti film e un poh di politica, spesso internazionale, senza la censura tipica di altri social

  • xKatniss Stylinson

    xKatniss Stylinson

    Mese fa

    Ma magari la posizione della Chiesa sull'aborto fosse ALMENO coerente. Nella bibbia c'è (almeno) un passaggio che condona l'aborto

  • BlackBeard Ale 🍻

    BlackBeard Ale 🍻

    Mese fa

    la ca$ta del club XD

  • Alessia Di Manno

    Alessia Di Manno

    Mese fa

    E questo è il motivo per cui non seguo nessuno di famoso e ricco su Instagram, nemmeno alcune mie amiche che fanno le modelle 😅 seguo solo amici e parenti e influencer non grandi e che condividono opinioni più che flex

  • Ma Che Gol Maestro !

    Ma Che Gol Maestro !

    Mese fa

    Eh facebook invece fa bene apre la mente proprio 😂

  • nieooj gotoy

    nieooj gotoy

    Mese fa

    Shy:non mi piace flexare Sempre shy : parla 5 minuti di come sia andata bene la vendita dei biglietti Comunque complimenti

  • The Dark Lord

    The Dark Lord

    Mese fa

    che bello senza musica

  • Andrea Vincenti

    Andrea Vincenti

    Mese fa

    Barbascura X un’istituzione.

  • sehhi vooty

    sehhi vooty

    Mese fa

    e molti sono totalmente silenziati 😂 così vi assicuro che si vive benissimo senza nessuna competizione

  • Norberto Pazzo

    Norberto Pazzo

    Mese fa

    Mah, Facebook e Instagram hanno tantissime colpe, e di certo non sono un simpatizzante della zucchina, ma su questo non hanno colpe. Troppe persone, adulti compresi, si fanno influenzare da cose che non riguardano minimamente loro. Non è colpa di Facebook o dell'imprenditore che posta una foto della sua Ferrari se chi guarda la foto non se la può permettere. Non è colpa di Instagram o della ragazza col fisico palestrato che posta i suoi selfie se chi guarda non ha voglia di mettersi a dieta e fare esercizio (o che, per costituzione, non può raggiungere quella forma). Sta a chi guarda costruirsi una vita felice e piena di soddisfazioni con ciò che la natura gli ha dato e che è stato da lui modellato al meglio con sudore e impegno, a quel punto potrà ammirare le foto altrui e dire "questo si che ha una bella vita, ma io non ho nulla da invidiargli". Purtroppo non tutti possiamo ottenere tutto, non tutti nascono con una genetica capace di fornire certe caratteristiche fisiche, non tutti nascono di famiglia reale, non tutti nascono predisposti o desiderosi di fare qualcosa che li porti a guadagnare abbastanza da girare in Ferrari, ma tutti nasciamo con qualcosa di positivo che si può coltivare per avere una vita altrettanto piena. Se qualcuno ha di più non ha colpe, anzi, probabilmente si è impegnato per arrivare dov'è, e pure non fosse così ci è nato, e nemmeno i ricchi scelgono di nascere tali, e di certo non ha colpa il canale tramite il quale queste persone condividono la loro vita. Senza contare che sui social non diventano famosi solo i miliardari o le supermodelle, è pieno di gente nella media che si impegna a creare qualcosa (invece di piangersi addosso, dicasi approccio propositivo), la propone agli altri e piace, semplicemente. E se si parla di adolescenti disfunzionali allora sta ai genitori identificare reazioni disfunzionali in risposta all'ambiente che li circonda (social compresi ma non solo, perché molti ragazzini hanno le stesse identiche risposte emotive anche solo rapportandosi con la compagna di classe più carina o benestante) ed educare il pargolo non solo al corretto utilizzo temporale del canale social, ma anche al corretto approccio mentale nei confronti della vita, che deve essere sempre propositivo e mai negativo. Troppa gente guardando un modello per lui inarrivabile pensa "non sarò mai come lui, sono un fallito", invece di pensare "cosa posso fare per migliorare la mia vita, per avere una soddisfazione personale che evidentemente per ora non ho? Come posso sviluppare me stesso e crearmi una vita che mi piaccia e che sia conforme alla mia personalità e ai miei gusti?".
    E questo non è colpa di Zuckerberg, ma dei genitori e di un modello educativo fallimentare che non sviluppa e incanala la personalità ed i pregi di ognuno ma ne "seleziona" solo alcuni.

  • simone turco

    simone turco

    Mese fa

    Direi che limitare il tutto ad Instagram sia sbagliato. È la società di oggi che propone uno standard di successo e di immagine irraggiungibile. Instagram per come lo vedo è soltanto un ulteriore veicolo di questo messaggio.

    • sehhi vooty

      sehhi vooty

      Mese fa

      ma quanti ore stanno su instagram?

  • aBSTractSide

    aBSTractSide

    Mese fa

    Fiuuu credevo che la mia vita fosse una merda..
    ..aspetta.
    Oh ca..

  • Neve

    Neve

    Mese fa

    Io ho 30 anni e mi rendo perfettamente conto che instagram mi fa stare peggio. Non tanto con il mio corpo ma, nel mio caso, con la vita in generale (banalmente vedo gente perennemente in vacanza mentre io sono in ufficio e questa cosa mi fa deprimere).
    La mia soluzione è stata togliere il follow a tutte queste persone. Al momento uso instagram seguendo solamente pochissima gente e pagine legate ai miei hobby.

  • Elia Suzzi

    Elia Suzzi

    Mese fa

    Gran bella puntata Shy, complimenti!

  • Maestro dei cacciatori

    Maestro dei cacciatori

    Mese fa

    Mai aprire insta prima delle 16 😆

    • nieooj gotoy

      nieooj gotoy

      Mese fa

      dire, approvati) da Instagram stesso.

  • Mrtongue

    Mrtongue

    Mese fa

    5:04 ma veramente è un essere umano? Sto iniziando a chiedermelo...

  • Giorgio Valsecchi

    Giorgio Valsecchi

    Mese fa

    mai avuto instagram...non ho netflix, non ho spotify, non ho nulla :( che peccato...davvero. e ancora sono vivo e tranquillo. che strano

  • nonnomir

    nonnomir

    Mese fa

    Il punto ovviamente è che sia Facebook a giudicare il suo operato. A proposito di mondo cyberpunk, giusto?
    I dati devono semplicemente essere pubblici, di modo che qualsiasi scienziato (e intendo qualsiasi, cioè non necessariamente dipendente di Facebook) possa fare una ricerca di questo tipo, o altre, senza che queste debbano per forza essere fonte di guadagno per Facebook stessa. Non può essere Facebook a determinare il suo impatto, né tanto meno a studiare eventuali soluzioni. Devono essere le persone ad essere informate sulle conseguenze e a decidere per sé stessi.
    Facebook e internet in generale non sono il mondo protetto della scuola, ma il mondo esterno nel quale ogni persona deve imparare a vivere autonomamente, ma per farlo ha bisogno delle informazioni necessarie a formarsi un'idea.
    Mi colpisce molto il fatto che ogni soluzione sia protettiva (apparentemente protettiva, in realtà), dove il protettore è lo stesso che ti sfrutta. Sarebbe come se la legge sulla sicurezza sul lavoro la facessero le singole aziende. Di nuovo, a proposito di mondo cyberpunk...
    Fondamentalmente non mi è chiaro il motivo per cui i dati prodotti dagli utenti debbano diventare merce. L'unico modo per non farli diventare merce e far sì che siano obbligatoriamente pubblici. Qualcuno potrebbe dire che sono dati prodotti su una piattaforma privata, ma non è che se io vado in un negozio divento automaticamente proprietà di quel negozio no? Ad esempio, i soldi che spendo devono essere certificati dallo scontrino e si sa quanto un negozio guadagna, giusto? Per fini fiscali, cioè collettivi.
    Da un lato è vero che se i dati fossero pubblici anche tutte le altre aziende li utilizzerebbero con finalità commerciali, dall'altro si potrebbe sviluppare quel dibattito e quindi quella sovrastruttura critica necessari alle persone per poter decidere per sé stessi con cognizione di causa.

  • giovanni pezzin

    giovanni pezzin

    Mese fa

    Ormai mi fido più dei miei istinti che delle fonti. D'altra parte per fornirmeli ci son voluti più di 7 milioni di anni

  • Frank Rivel

    Frank Rivel

    Mese fa

    Te non hai idea di quanto avessi bisogno di questo video in questo momento

  • Matteo

    Matteo

    Mese fa

    Il suicidio (prevalentemente maschile) come riflessione sui danni di Instagram (prevalentemente femminili)
    Ok

  • loreermejo

    loreermejo

    Mese fa

    Mi aggiungo alla massa di gente che sta condividendo esperienze simili: dopo oltre un anno e mezzo senza social la mia vita e il mio umore sono migliorati significativamente. Niente più incazzature a caso contro perfetti sconosciuti, niente più pubblicità aggressive e niente più mani nei capelli per l'esposizione prolungata a forti dosi di ignoranza.

  • Chef Lord

    Chef Lord

    Mese fa

    Tralasciando la spazzatura delle dinamiche di acquisto di follower, like etc. Tra l'altro non solo su piattaforme esterne ma proprio "prodotti" del genere organizzati (e, ca va sans dire, approvati) da Instagram stesso.

  • AutMinRich

    AutMinRich

    Mese fa

    Desumo che sborronarsi non sia più così in auge, dato l'uso dell'inglese flexing al suo posto. Pazienza, me ne farò una ragione

  • Massy 00

    Massy 00

    Mese fa

    💪🏻💪🏻

  • teowx

    teowx

    Mese fa

    ma quanti ore stanno su instagram?

  • Countess Villain

    Countess Villain

    Mese fa

    Chissà che aspetto ha e come si chiama la famosa “signora mia” (jk)

  • Calypto 98

    Calypto 98

    Mese fa

    Comunque è una cosa che può succedere, anche a me è successo e ne ho 22 di anni ... molte volte vedere felici le persone quando in realtà tu sei triste per un brutto periodo, non è una cosa bella .... ma ovviamente essendo già "grande" non mi faccio prendere dall'ansia ... preferisco chiudere il telefono e fare qualcosa di più interessante con le persone che ho vicino.

  • Alessandro

    Alessandro

    Mese fa

    Piccolo commento (spero costruttivo): trovo che il titolo del video non sia troppo azzeccato, perché la % di cui si discute del problema (instagram) sul totale del tempo è abbastanza bassa mi pare. Poi speravo ci fossero o si citassero anche i modi in cui la conclusione di tali studi emergessero, insomma qualcosa di più approfondito del semplice enunciato delle conclusioni

  • The Penguin

    The Penguin

    Mese fa

    Rompendo italia

  • Inkredibile Arts

    Inkredibile Arts

    Mese fa

    Ma questo problema è ben noto già da tempo, il problema fondamentale è che la massa tende a dimenticare mentre uno stronzo come me ricorda sempre tutto e ovviamente ci sta male… ma tralasciando i miei di problemi, vi siete già dimenticati della scomparsa dei numero dei like? Che poi silenziosamente è tornata alla ribalta con la possibilità di scelta se mostrare o meno? Proprio perché gente era diventata drogata di like e faceva di tutto per non abbassare la propria media… il problema è noto da anni ma per il vile denaro si continua a far finta di niente…

  • Steluma Planet

    Steluma Planet

    Mese fa

    Per gli adolescenti che possono essere più sensibili a Instagram bisognerebbe parlarne e discuterne in classe a scuola, non mettere delle toppe ai problemi che tanto sappiamo non risolvono nulla

  • Bad_Emil

    Bad_Emil

    Mese fa

    Fortuna che evito di stare su instagram e social in generale, non sarei qui a scrivere questo commento altrimenti. W twitch xD
    Mi dispiace tantissimo per tutte le donne che purtroppo vengono abusate da uomini infimi e meschini e poi per anni se non per sempre tenersi dentro tutto questo schifo.

  • dcoog anml

    dcoog anml

    Mese fa

    Non fa bene alla psiche.

  • Gino Ferretti

    Gino Ferretti

    Mese fa

    Ricordiamoci che alla base dello scroll di insta c’è stato o studio basato sulla dipendenza dalle slot, per sviluppare un algoritmo capace di trattenere sempre di più gli utenti in piattaforma 😅.
    C’è chi ci lavora e chi è un “tossico”, ma anche chi ci lavora, in un attimo può finire nel circolo vizioso, da cui è molto complesso uscire

  • Giuseppe Fallica

    Giuseppe Fallica

    Mese fa

    Tu flexi i tuoi sani principii

  • Alessandro Nepote

    Alessandro Nepote

    Mese fa

    Bravo! Bel servizio!

    • Alessandro Nepote

      Alessandro Nepote

      Mese fa

      @dcoog anml circa questo utilizzo invece ho sentito che porti benefici corporei significativi

    • dcoog anml

      dcoog anml

      Mese fa

      Io uso instagram per seguire le cosplayer zozze, ma magari lo faccio solo io 🤷🏽‍♂️ (Criticatemi pure ma a me piace essere sincero)

  • Marco Baleno

    Marco Baleno

    Mese fa

    Quello non è colpa di Instagram, è colpa della società

  • Pasquale Lanzaro

    Pasquale Lanzaro

    Mese fa

    upgrade fantastico, i colori e le luci vibrano in un modo completamente nuovo. Bella Shy!

  • Roberto

    Roberto

    Mese fa

    Io comincio a essere fuori target, essendo ormai over 30, ma giuro che ogni volta che entro su Instagram, in un tripudio di culi, tette, auto di lusso, ostentazione di ogni tipo, mi sale una tristezza sconfinata